-15%
copertina

Bel-Ami

Guy de Maupassant

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
Edizione: 2
Anno edizione: 2019
Formato: Tascabile
In commercio dal: 27 settembre 2019
Pagine: 384 p.
  • EAN: 9788804700456

€ 8,50

€ 10,00
(-15%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Bel-Ami

Guy de Maupassant

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Bel-Ami

Guy de Maupassant

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,27
di 5
Totale 37
5
19
4
10
3
7
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    sara

    24/09/2019 18:02:52

    Non nutro alcun dubbio nel consigliarvi il romanzo Bel Ami di Guy de Maupassant. Il libro racconta di un uomo che con la sua bellezza e con la sua furbizia, "inganna" una serie di donne facendole innamorare di lui. Mi è piaciuto questo film perché essenzialmente parla di uno scalatore sociale, cosa che non si è mai sentita nel tempo. Normalmente ci si riferisce alle donne in questo modo, non si è previsto un ruolo maschile in tutto ciò.

  • User Icon

    Assunta

    23/09/2019 02:02:56

    Bel Ami è un'opera entusiasmante e rivoluzionaria che per il periodo in cui è stata scritta è davvero sconvolgente. Finalmente un autore assegna un ruolo tipicamente assegnato in maniera negativa ad una donna ad un personaggio di sesso maschile. Se di norma si parla di scalatrice sociale, questa volta si parla di un uomo che con la sua bellezza e con i suoi modi conquista donne di alto rango per raggiungere posizioni prestigiose. L'ho amato! Appassionante.

  • User Icon

    Sara

    22/09/2019 12:13:06

    È vero, il protagonista non si fa amare. Non è un piacevole mascalzone con quella punta di simpatia e cinismo ben bilanciate tra loro. Ma al tempo stesso questo limite è un grande pregio, l'autore riesce a trasportarli nel suo mondo, a farci attraversare le sue imprese, senza fare per forza il tifo per lui. Non ho provato noia, come qualcuno lamenta, anzi forse il libro è perfino troppo scorrevole e da un classico letto anni fa, nel mio periodo di letteratura russa, mi aspettavo perfino qualche descrizione più poetica e dettagliata. Ma lo spaccato della società che ne risulta l'ho trovato molto realistico e ben riuscito.

  • User Icon

    Giorgia

    20/09/2019 16:13:47

    Un classico da leggere almeno una volta nella vita. Una galleria di personaggi caratterizzati da grande cinismo e furbizia, pronti a qualunque cosa pur di raggiungere i propri scopi.

  • User Icon

    Nacho Perez

    20/09/2019 09:11:40

    Bel Amì è forse tra le opere più importanti di Guy Maupassant, anche se all'epoca in cui è stata scritta ha attirato molti dissapori dividendo la critica in due fazioni tra chi gridava è un genio e chi pretendeva la censura. Tale censura l'avrebbero voluta soprattutto nel mondo giornalistico, poiché nel suo romanzo Maupassant ce ne mostra un'ambiente non proprio pulito e imparziale, sempre pronto a intrallazzare con il politico di turno, ma ci dovremmo ricordare che l'autore ha lavorato per molto tempo in quel settore e perciò ce ne porta un quadro generale più che sincero. Bel Amì ci narra la storia di un arrampicatore sociale disposto a tutto pur di arrivare in vetta e lo fa con una scrittura suadente e accattivante, dove si notano le influenze del suo maestro Flaubert. Un'opera sincera e schietta, a volte dura, ma che mantiene sempre una narrazione affascinante che cattura ogni lettore, anche il più sporadico. Sicuramente da leggere!

  • User Icon

    ST360

    26/11/2015 22:13:23

    Gran bel libro! La storia si ambienta durante la fine dell'800 in Francia ed ha come protagonista un giovane uomo di bella presenza dotato di furbizia e aridità di sentimenti. Il protagonista, spinto dalla forte ambizione ed aiutato dalla sua avvenenza, riesce ad entrare nella alta società parigina manipolando tutte le persone intorno a lui e servendosi soprattutto dell'influenza e della debolezza delle donne per accedere a salotti prestigiosi, a denaro e a rispettabili posizioni sociali. Se il protagonista fosse stata una donna avremmo usato epiteti diversi e ben più salaci per descriverlo, ma essendo un uomo il suo comportamento libertino, adulterino e calcolatore fa di Bel-Ami un uomo profondamente furbo, cinico, e fondamentalmente odioso. Non ama nessuno furochè se stesso, il prestigio e il denaro.

  • User Icon

    paolo

    17/06/2015 21:44:21

    La lettura rimane godibile per tutta la lunghezza del romanzo non si può negarlo, ma la qualità letteraria peggiora via via. L'autore sembra abbandonare le iniziali intenzioni naturalistiche (descrivere una evidentemente avida, egoistica, stupida e sprezzante alta società parigina, sempre più ostaggio dell'arrembante borghesia) per lasciare il campo ad un fuilleton magari avvincente per gli amanti di telenovelas in costume ma sempre meno credibile nel suo svolgersi, improbabile nel descrivere l'inarrestabile scalata di quell'ultra' del cinismo e dell'insensibilità che è il nostro eroe Bel Ami.

  • User Icon

    Serena

    11/06/2015 20:59:51

    La primissima cosa che mi ha colpita di questo romanzo è lo stile: fluido, e direi anche piuttosto libertino per i tempi. Per questo è un romanzo facile da leggere, non ho incespicato lungo la strada. D'altra parte, però, verso la fine ho iniziato a stancarmi. Duroy l'ho detestato, un personaggio nauseante che, nonostante la vicenda, ho trovato piatto e mediocre. Mi è quasi parso che la trama e il personaggio non andassero in sintonia, ma fossero due cose ben staccate, poco compatibili. In alcuni punti ho trovato il romanzo davvero inverosimile, sbrigativo, molti dialoghi mi hanno irritata - forse per la loro banalità -, e i personaggi costruiti poco bene. Nonostante ciò, a differenza di tanti altri romanzi che non mi sono piaciuti, sento che l'autore ha ancora qualche sorpresa in serbo e il suo stile mi è rimasto impresso. Non voglio identificare un personaggio con la sua stessa penna, quindi tenterò con qualcosa di più autobiografico.

  • User Icon

    Louis

    06/01/2013 17:22:21

    Romanzo di indubbio valore, che ben illustra lo spaccato della società francese di quei tempi, e che può essere letto in chiave moderna per quanto riguarda il decadimento dei valori e l'attuale questione meritocratica nel nostro Paese. Vediamo infatti un protagonista cinico e superficiale, mediocre nell'intelletto e nei sentimenti che riesce facilmente a farsi strada negli alti ranghi della società, semplicemente sfruttando chi gli sta intorno; non lo si odia, non lo si ama, lo si osserva soltanto passare indenne attraverso le situazioni, nella sua scalata al potere, senza rendersi pienamente conto di quali doti o talenti lo portino ogni volta a salire un gradino. Peccato che in alcuni episodi risulti troppo lento e i dialoghi poco fluidi, ma sopratutto molti personaggi comprimari son poco caratterizzati e l'intreccio non molto credibile in alcuni punti. Resta comunque un'opera storica godibile, interessane e ricca di spunti di riflessione.

  • User Icon

    claudio

    25/10/2012 21:40:01

    Capolavoro francese della fine dell'800. E sono 130 anni prima di adesso e ancora le cos stanno così anche, e forse soprattutto, da noi. E' la storia di un oscuro ex-sottufficiale dell'esercito francese in Algeria, povero e spiantato dipendente delle Ferrovie, che trova improvvisamente un vecchio commilitone che ha fatto fortuna sposando una donna molto bella e avida di successo, e che ora è redattore importante di un quotidiano parigino. Il nostro, figlio di poveri contadini della Normandia, è però un bel giovane, che riesce a far breccia nel cuore di diverse donne che lo portano infine a diventare una persona molto importante nel mondo parigina del'alta società.

  • User Icon

    Lucy

    21/07/2012 13:53:19

    Romanzo distinto e piacevole! La trama e gli intrecci non sono per niente banali, anzi... Sicuramente si tratta di un'opera eccellente,molto realistica. Il profilo psicologico del protagonista è indubbiamente ben tracciato. Eppure, in tutta sincerità, sono rimasta un tantino delusa: il racconto non ha sortito in me l'effetto sperato, non mi ha coinvolto particolarmente e non mi ha lasciato nulla. Quando l'ho concluso non ho avvertito quel senso di nostalgia (pari alla perdita di un amico, come dicono molti) che di solito percepisco al termine di un ottimo libro. Resta comunque un'opera eccellente, senza alcun dubbio.

  • User Icon

    Daniela C.

    19/06/2012 17:07:26

    La trama rappresenta la Francia di fine '800, ma è come se descrivesse l'ipocrisia e l'ambizione che è presente in ogni luogo di potere di qualsiasi tempo. E' un libro molto attuale e sfrontato, che non ha paura di mostrare al lettore come un uomo semplice e umile si possa trasformare in un uomo cinico, assetato di successo e ricchezza.

  • User Icon

    G.S.

    12/06/2012 14:31:58

    Che dire...un romanzo da leggere assolutamente, un affresco della Francia di fino 800 con tutti i suoi pregi e soprattutto difetti. Eccezzionale è l'atmosfera che lo pervede, carica di cinismo, egoismo e meschinità. Interessantissima l'introspettiva dei personaggi, in particolare del protagonista, l'arrampicatore sociale per eccellenza. Non lo considero un capolavoro ma indubbiamente un bellissimo libro

  • User Icon

    filippo

    06/03/2012 19:11:52

    Romanzo coinvolgente con un protagonista cinico, donnaiolo ma assolutamente simpatico. Consigliato!!

  • User Icon

    Davide

    06/02/2012 16:33:06

    Testo ancora attuale, cinico e realista.

  • User Icon

    dani70

    23/05/2011 20:38:04

    Questo romanzo, ambientato a Parigi alla fine dell'Ottocento, mi è piaciuto molto. Il personaggio, Bel Ami, è scaltro, ambizioso, intrigante, astuto, egoista...insomma, è pieno di difetti...ma non è antipatico! E' talmente affascinante che riesce a conquistare tutte le donne che desidera (e anche quelle che non desidera), al solo scopo di trarne vantaggi economici e sociali. Consiglio questo romanzo, scorrevole ed interessante, per una lettura veramente piacevole ed avvincente.

  • User Icon

    Cristina V.

    18/05/2011 15:36:10

    Un ottimo libro. George Durois è un uomo arrivista e scaltro che usa il suo ascendente sulle donne potenti per farsi strada nel mondo del giornalismo e della politica parigina degli anni ottanta del XIX secolo.Consigliato.

  • User Icon

    eugenio

    19/11/2010 19:26:03

    Romanzo geniale nella sua trama relativamente semplice e, se vogliamo, fritta e rifritta da chissà quanti autori, anche contemporanei. ma come Maupassant che ne sono pochi o nessuno. ho trovato questo romanzo di una bellezza unica, di uno svilupparsi di emozioni in un susseguirsi di contrasti, di amori e di odi, di approvazioni e di condanne. senza dubbio un CAPOLAVORO.

  • User Icon

    Fabio

    02/11/2010 11:26:54

    L'affresco sociale è sicuramente apprezzabile, piacevole l'intreccio, nel complesso una buona lettura ma non un capolavoro

  • User Icon

    crimami

    11/12/2009 10:40:15

    Bellissimo e molto attuale. Sono passati più di 120 anni ma non é cambiato nulla nell'immoralità dell'uomo e della politica.

Vedi tutte le 37 recensioni cliente
  • Guy de Maupassant Cover

    Henri-René-Albert-Guy de Maupassant è considerato il fondatore del racconto moderno ed è stato anche drammaturgo, reporter di viaggio, saggista e poeta. Scrisse sette romanzi, una decina di opere teatrali e centinaia di racconti in cui denuncia maggiormente i vizi della società borghese.Figlio di Gustave de Maupassant, nobile di provincia, e di Laure Le Poittevin, ebbe un’infanzia tormentata a causa del divorzio dei genitori. Dalla madre ereditò l'amore per l'arte. La passione per la letteratura, invece, fu in parte dovuta all'influenza dell'amico di famiglia Gustave Flaubert. A Rouen conseguì la maturità in lettere nel 1868 e conobbe Louis Bouilhet, conservatore alla Biblioteca comunale, poeta e amico di Flaubert. Grazie a queste... Approfondisci
Note legali