-15%
Belgravia - Julian Fellowes - copertina

Belgravia

Julian Fellowes

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Simona Fefè
Editore: Neri Pozza
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 30 giugno 2016
Pagine: 414 p., Brossura
  • EAN: 9788854512849
Salvato in 79 liste dei desideri

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Belgravia

Julian Fellowes

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Belgravia

Julian Fellowes

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Belgravia

Julian Fellowes

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Il romanzo d’appendice sposa la tecnologia digitale.

Un’epopea familiare ambientata nell’Inghilterra vittoriana. Tra colpi di scena geniali, personaggi irresistibili e un lontano segreto che lega due famiglie, una aristocratica, l’altra borghese.

«Fellowes sa come creare personaggi memorabili. Manovrando un cast di personaggi dell'upper class, popola i suoi romanzi di canaglie affettuosamente grottesche, per il sommo divertimento dei lettori». - Peter Burton, The Daily Express

«L'ambizione, l'invidia, la rabbia l'avidità, la cortesia, l'altruismo e, soprattutto, l'amore muovono da sempre le scelte umane. Questa è la storia di alcune persone vissute due secoli fa, ma buona parte dei loro desideri, dei loro risentimenti e delle passioni che albergavano in petto non sono dissimili dai drammi che oggi mettiamo in atto secondo i nostri costumi...»

Nel giugno del 1815, Bruxelles appare 'en fête', con le affollate bancarelle nei mercati e le carrozze aperte pitturate a colori vivaci. Nessuno immagina che l'imperatore Napoleone sia in marcia, pronto ad accamparsi sul limitare della città da un momento all'altro. La diciottenne Sophia Trenchard, tipica bellezza inglese bionda dagli occhi azzurri, non ha alcun interesse per le questioni belliche; i suoi pensieri sono rivolti a Lord Edmund Bellasis, erede di una delle famiglie più importanti della Gran Bretagna, che le ha appena procurato gli inviti per il ballo della duchessa di Richmond. La guerra ha alterato gli schemi, permettendo di tralasciare le solite regole, e l'ambiziosa Sophia è intenzionata a non lasciarsi sfuggire questa occasione, insperata per una ragazza con i suoi natali. Suo padre, James Trenchard, è "il Mago", un abile commerciante che fornisce pane e birra ai soldati. Partito da una bancarella a Covent Garden, grazie a un vero talento per gli affari, ha compiuto una vertiginosa scalata sociale, spinto dall'insopprimibile desiderio di appartenere al bel mondo. Anne, la moglie di James, sembra essere l'unica della famiglia Trenchard ad aver conservato un po' di buon senso e a ostacolare l'unione tra la figlia e Edmund Bellasis. Durante il ballo un aiutante di campo irrompe nella sala recando con sé una missiva. Le truppe francesi hanno oltrepassato il confine e gli ufficiali inglesi, le uniformi da gala ancora indosso, vengono richiamati ai propri reggimenti...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,22
di 5
Totale 9
5
3
4
0
3
4
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    andrea

    20/09/2019 08:25:51

    Belgravia è il libro perfetto per tutti i fan di Downton Abbey, ma non solo. La storia si legge come una serie di 11 episodi, mentre seguiamo le vite di vari personaggi di diverso ceto sociale che si trovano a dover sottostare alle ridicole regole della società vittoriana cercando di evitare le conseguenze di uno scandalo. Lo stile permette al lettore di immergersi completamente negli eventi, osservando l'azione dai punti di vista di tutti i coinvolti, inclusa la servitù.

  • User Icon

    Martina

    19/09/2019 13:12:48

    Imperdibile per gli amanti del romanzo storico. La penna di Julian Fellows non delude mai. Consigliato ai fan di Downton Abbey.

  • User Icon

    Martina

    19/09/2019 13:10:28

    Imperdibile per tutti gli amanti del romanzo storico. La penna di Julian Fellows non delude mai. Fortemente consigliato ai fan di Downton Abbey.

  • User Icon

    Claudio Matar

    05/06/2019 08:59:30

    Un classico fatto di incastri più o meno romanticheggianti e dal tipico e mai tramontato sapore britannico. Una storia, dal lieto fine, con i soliti buoni e cattivi che si fronteggiano nel contesto dei sofisticati salotti di una aristocrazia altamente rappresentativa del più vittoriano degli splendori. La scrittura di Fellowes è ricca, piena di brio, fluida, sempre concentrata, partecipe e nel contempo saccente ed umile ma, pure, terribilmente stucchevole. Troppo. Il modo in cui s’incaponisce nel descrivere l’abbigliamento dell’epoca è sintomatico d’una sorta di fissazione che, alla fine, non si riduce che a guardare le persone e gli avvenimenti di questo racconto da un punto di vista meramente estetico. Corrispondendo, purtuttavia, all’ennesima buona sceneggiatura da dover eventualmente sviluppare per il grande o piccolo schermo; dati i successi già ottenuti dall’autore in questo genere di imprese. C.Matar

  • User Icon

    Pietro Marsi

    07/12/2016 11:41:43

    Nel romanzo L’Adolescente di Fëdor Dostoevskij, la vicenda ruota attorno a un segreto contenuto in una lettera, che se divulgato rovinerebbe alcune persone e in particolare una. Però lo spessore dei personaggi e le innumerevoli sotto trame, ne fanno una lettura solida e misteriosa come un fosco edificio di granito. Al confronto, Belgravia, che gravita attorno alla stessa idea narrativa, per l’inconsistenza dei personaggi e per la ripetitività della vicenda, assolutamente priva di variazioni, sembra una casetta costruita col Lego da un bambino disabile. Siamo anche lontani dal Foster di ‘Casa Howard’, dall’Ishiguro di ‘Quel che resta del giorno’, e da ‘Angeli e Insetti’ e ‘Possessione, una storia romantica’ di Antonia Byatt, ambientati nello stesso periodo storico. Insomma un romanzetto a cui farà seguito la solita trita e ritrita serie televisiva. Mi domando dove sia finita la critica che dovrebbe tutelare le tasche dei lettori, visto che su La Lettura, il signor Fellowes ha avuto un'intera pagina con intervista e sviolinata. Pietro Marsi.

  • User Icon

    Sofia

    02/11/2016 14:54:20

    Nelle prime cento pagine ho pensato più volte di abbandonare la lettura, pesante e con una storia che mai iniziava; poi finalmente i personaggi si sono delineati e in giorno l'ho finito. Non è comunque il genere di libro che più mi appassiona anche se la scrittura è scorrevole. Credo che per gli amanti delle storie in costume sia da non perdere.

  • User Icon

    patty

    19/10/2016 22:40:06

    noioso....banale...

  • User Icon

    Carol

    30/09/2016 09:44:31

    Una lettura piacevole, un bel romanzo di intrattenimento, con la giusta dose di intrighi, cattiverie, colpi di scena e suspense, pur essendo un po' prevedibile in alcuni passi, e un po' troppo netta la divisione dei personaggi fra buoni e cattivi, capaci e inetti. Richiama vagamente Jane Austen, anche se non siamo certamente sullo stesso livello, ma si fa leggere con scorrevolezza e curiosità.

  • User Icon

    silvia

    23/09/2016 11:17:44

    Ma che bella sorpresa questo romanzo, che mi è stato regalato e non avrei scelto di mia spontanea volontà! Intrigante la trama, che improvvisamente diventa suspance e non ti fa mollare il libro! Ho temuto ad un tratto che non ci fosse l'happy end, ma, per fortuna, tutto è andato come previsto! Si, perché, bisogna ammetterlo, è un romanzo un po'prevedibile, con tutti i personaggi al loro posto, che fanno proprio quello che ti aspetti! Ma la godibilità dell'insieme è piena e Fellowes è un esperto intrattenitore. Io lo consiglio, è una bella lettura!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Julian Fellowes Cover

    Julian Alexander Fellowes è nato nel 1949 a Il Cairo. Ha scritto le sceneggiature di Downton Abbey (2010), per la quale ha vinto un Emmy Award, Gosford Park (2001) e The Tourist (2010), e ha vinto l'Oscar per quella del film Gosford Park, per la regia di Robert Altman. È anche uno dei più famosi attori britannici: ha recitato come coprotagonista con Jeremy Irons di Il danno, al fianco di Pierce Brosnan in 007-Il domani non muore mai e di Anthony Hopkins in Viaggio in Inghilterra. Vive in Inghilterra con la moglie Emma e il figlio Peregrine. Tra i suoi romanzi si citano: Snob (2005), Un passato imperfetto (2009), Belgravia (2016). Approfondisci
Note legali