The Believer

Regia: Harry Bean
Paese: Stati Uniti
Anno: 2001
Supporto: DVD

nella classifica Bestseller di IBS Film - Drammatico - Psicologico

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 9,99 €)

Descrizione
Danny è un giovane ebreo newyorchese che, dopo aver rifiutato la propria religione, si trasforma in un feroce skinhead. In realtà la sua vita risulta divisa: di giorno attacca gli ebrei e di notte insegna e studia la Torah. Entrato in contatto con un gruppo di estremisti viene coinvolto in un attentato a una sinagoga.
Descrizione
Danny è un giovane ebreo newyorchese che, dopo aver rifiutato la propria religione, si trasforma in un feroce skinhead. In realtà la sua vita risulta divisa: di giorno attacca gli ebrei e di notte insegna e studia la Torah. Entrato in contatto con un gruppo di estremisti viene coinvolto in un attentato a una sinagoga.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessia C.

    29/09/2018 11:16:22

    Film straordinario. Il protagonista è ebreo ed antisemita, il film racconta e fa vivere la sofferenza della contraddizione che Danny vive dentro di sè ogni giorno. Attori eccezionali. Da vedere!

  • User Icon

    Micael

    29/07/2007 20:06:12

    Un film imperdibile....Originale, toccante, forte come un pugno nello stomaco...ottimo ryan gosling...da non perdere

  • User Icon

    Andrea

    12/04/2005 11:14:00

    Un dramma interiore che vive sul paradosso tra l'essere naziskin ed ebreo allo stesso tempo al fine di trovare la propria via d'uscita. Un dramma che viene vissuto per tutto il film, probabilmente imperdibile.

  • User Icon

    Claudio (Berry)

    20/09/2004 18:25:34

    La sceneggiatura è scritta molto bene, ed i dialoghi sono profondi e riescono a scavare con efficacia nelle radici dell'animo umano. Trattare un tema delicato come lo è quello dell'antisemitismo e soprattutto dell'odio irrazionale degli altri che è soprattutto odio di se stessi (significativa la citazione iniziale di Catullo "odio, amo e non so perchè), non è facile: il regista ci è riuscito grandemente.

  • User Icon

    vincenzo esposito

    25/02/2003 17:31:54

    si potrebbe liquidare il film catalogandolo nel genere neonazismo americano del tipo American History.......se non fosse che danny rasato violento, e con una grande svastica disegnata sul braccio non fosse ebreo. il giovane ebreo Danny ricorda pèrfettamente la sua tradizione ebraica, ogni parola, ma non puo che scatenare la sua violenza e il suo disperato grido contro il suo stesso popolo, umiliato e inerme davanti a tutta la violenza subita in nome di Dio. nella sua rabbia, egli avverte la presenza misteriosa di un Dio che cerca la sottomissione come unica forma di dialogo.....di un Dio che impone il sacrificio l'obbedienza. danny, è un maestro della torà, un maestro a umiliare un giovane seminarista ebreo che incontra per strada. danny è un maestro a parlare alla gente contro gli sporchi e sudici ebrei , conservando allo stesso tempo dentro di se,lucidamente, il germe del popolo prescelto....fino alla fine...quando le sue domande troveranno finalmente risposte nel suo stesso sacrificio, lucido e determinante. e' un film che fa riflettere...ottima l'interpretazione di ryan gosling nel ruolo di danny, splendidamente credibile nel suo atteggiamento dualistico saggiamente dosato, prima ribelle, poi remissivo.....innanzi alla consapevolezza del suo riscatto, del proprio sacrificio.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Eagle Pictures, 2002
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2