Beni, impianti e parti comuni nel condominio dopo la riforma

Giuseppe Bordolli

Editore: Maggioli Editore
Anno edizione: 2013
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 228 p.
  • EAN: 9788838784361
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il novellato articolo 1117 c.c. introduce una nuova elencazione delle parti comuni, che tiene conto anche dell'evoluzione tecnologica intervenuta dal 1942 ad oggi. La norma è importante perché fornisce la "chiave" per individuare quali in un caseggiato siano le cose comuni. Il volume illustra le novità di tale articolo che, oltre a considerare per la prima volta il multiproprietario come condomino, estende in modo evidente la disciplina condominiale al fenomeno del supercondominio. Vengono esaminati i principi tuttora validi e considerate le lacune non ancora colmate dal legislatore del 2012. Sono analizzate anche le modifiche in materia di mutamento di destinazione d'uso delle parti comuni. Non manca poi un capitolo dedicato alla tutela dei beni comuni con un'analisi dei modi di usare le diverse parti condominiali compatibili con la legge di riforma. Vengono prese in considerazione inoltre le innovazioni con particolare riguardo a quelle di "interesse sociale". Sono approfondite le novità relative all'ascensore, all'impianto di videosorveglianza ed al riscaldamento con ampie riflessioni sul controverso tema del distacco dall'impianto centralizzato. Infine viene affrontato il tema del rapporto sopraelevazione e mutamento delle tabelle millesimali.

€ 22,10

€ 26,00

Risparmi € 3,90 (15%)

Venduto e spedito da IBS

22 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: