Benjamin Britten. Owen Wingrave di Margaret Williams - DVD

Benjamin Britten. Owen Wingrave

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium

€ 23,90

Punti Premium: 24

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Film d'opera girato nel 2001.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Arthaus Musik, 2013
  • Distribuzione: Ducale Music
  • Durata: 92 min
  • Lingua audio: PCM Stereo - Inglese
  • Lingua sottotitoli: Francese; Inglese; Spagnolo; Tedesco
  • Formato Schermo: 16:9
  • Area0
  • Benjamin Britten Cover

    Compositore inglese.La vita e le opere giovanili. Mostrò un precocissimo talento scrivendo a dieci anni una Simple Symphony per archi, ancora eseguita. Studiò con F. Bridge, poi con J. Ireland. In stretto contatto, dal 1935, con il poeta W.H. Auden, lo seguì nel 1939 negli Stati Uniti, dove rimase fino al 1942 insieme all'amico Peter Pears. Rientrato in patria quell'anno, collaborò ai concerti per il periodo bellico organizzati dal governo inglese in tutto il paese. Nel 1947 fu tra i fondatori dell'«English Opera Group» per il teatro musicale da camera; nel 1948 prese parte all'istituzione del festival musicale di Aldeburgh, a cui rimase legato per tutta la vita. Intensamente attivo come pianista (in collaborazione con il tenore Peter Pears) e come direttore d'orchestra delle proprie composizioni,... Approfondisci
  • Kent Nagano Cover

    Direttore d'orchestra statunitense di origine giapponese. Dopo un tirocinio con varie orchestre americane, ha debuttato nel 1981 con la London Symphony, divenendone in seguito direttore principale, e nel 1984 con la Boston Symphony.?Già direttore ospite dell'Ensemble InterContemporain (1983-86), poi all'Opéra di Parigi, alla Scala e in altri teatri, è dall'89 direttore musicale dell'Opéra di Lione.?La sua predilezione in campo teatrale va a Berg, R. Strauss, Prokof'ev e ai contemporanei. Approfondisci
Note legali