Categorie

Pino Imperatore

Editore: Giunti Editore
Collana: A
Anno edizione: 2013
Pagine: 288 p. , Brossura
  • EAN: 9788809781160

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    maurizio

    12/04/2015 20.53.05

    Libro leggero e scorrevole, che però sa offrire numerosi spunti di riflessione. Ho trovato il secondo episodio più bello del primo. Il finale è un po' "appeso", chissà magari c'è un terzo episodio in cantiere...

  • User Icon

    francesco v

    13/07/2014 07.34.56

    Il problema mentre leggi e' che hai sempre l'impressione che potresti impiegare meglio il tempo facendo contemporaneamente anche un'altra cosa. Un libro da metropolitana, meglio se inefficiente (tipo Roma)

  • User Icon

    angelo

    26/12/2013 18.06.16

    Ingredienti: una città che si svela in tutte le sue sfaccettature storiche-artistiche-culturali-linguistiche, un "sistema" che condiziona famiglie, economia e politica, l'ironia usata per lottare contro l'amaro della vita, la speranza di cambiamento come dulcis in fundo. Consigliato: a chi preferisce vivere e ridere ad un mondo di morte e vendette, a chi sceglie la penna e la fantasia rispetto ad armi e violenza.

  • User Icon

    Ivo Tiberio Ginevra

    25/09/2013 10.37.30

    Sul piano narrativo Bentornati in casa Esposito mantiene la stessa struttura del precedente Benvenuti in casa Esposito. Stessa narrazione ad episodi, stessi personaggi, stessa napoletanità che senza dubbio è una delle carte vincenti di quest'opera. Qui dentro, Napoli è così forte, prorompente e viva che alla fine ve la sentite cucita addosso perché l'avete respirata, ascoltata. Coccolata. Vi sentirete napoletani anche voi e godrete appieno della tipica meditazione partenopea: "Diceva Pirandello che uno quando è contento di se stesso ama l'umanità. Questo è il problema: noi non siamo mai contenti, vogliamo sempre qualcosa in più di quello che già teniamo, e di conseguenza ci andiamo a scontrare con gli altri. Tutti eternamente insoddisfatti." Consiglio vivamente questo libro, bello e ricco di umorismo intelligente e costruttivo.

  • User Icon

    paola

    15/05/2013 15.38.02

    Anche a me è piaciuto tanto questo libro....molto di più di "Benvenuti in casa Esposito". Qui si entra più affondo nella psicologia dei personaggi e si ricavano dagli stessi degli insegnamenti per un modello auspicabile di società civile!

  • User Icon

    Marcello

    27/02/2013 00.48.18

    Fantastico! Ancora più bello di "Benvenuti in casa Esposito", che già era un capolavoro!

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione