Biblioteca spagnola. Dal Cantare del Cid al Beffatore di Siviglia - Francisco Rico - copertina
Salvato in 7 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Biblioteca spagnola. Dal Cantare del Cid al Beffatore di Siviglia
18,59 €
LIBRO
Venditore: Multiservices
18,59 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi (Solo una copia)
+ 2,50 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Multiservices
18,59 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Studio bibliografico Benacense
14,30 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
ibs
17,66 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Multiservices
18,59 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
17,66 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Studio bibliografico Benacense
14,30 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Biblioteca spagnola. Dal Cantare del Cid al Beffatore di Siviglia - Francisco Rico - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Dettagli

1994
1 gennaio 1997
XV-314 p.
9788806130619

La recensione di IBS

Questa Biblioteca spagnola intende proporre un'idea della letteratura in Spagna tra Medioevo e Seicento. Si tratta della raccolta di dodici saggi su altrettanti capolavori letterari di quel paese. Dal Cantare del Cid al Beffatore di Siviglia - passando per il Romancero, l'Amadigi di Gaula, la Celestina, il Chisciotte e La vita è sogno - Francisco Rico individua, con la sagacia e la capacità di sintesi che gli sono proprie, un ben preciso obiettivo: quello secondo cui "una persona, appassionata di letteratura, per poco che si sia avvicinata ai classici, potrà leggerli con lo stesso piacere di qualsiasi altro capolavoro a noi più vicino, e apprezzarne di conseguenza la grandezza". Ogni saggio è inoltre preceduto da un profilo dell'opera appositamente scritto da alcuni dei più rappresentativi scrittori spagnoli d'oggi: tra essi, Camilo José Cela, Soledad Puertoloas, Antonio Munoz Molina, Eduardo Mendoza, Francisco Ayala, Manuel Vazquez Montalban.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Francisco Rico

(Barcellona 1942) filologo e critico spagnolo. Figura di spicco negli studi petrarcheschi e sull’umanesimo, ha pubblicato rigorose edizioni critiche di alcuni capolavori della letteratura spagnola (Lazarillo di Tormes, Il cavaliere di Olmedo di Lope de Vega e la monumentale edizione del Don Chisciotte, 1998 e 2005). Direttore dell’innovativa Storia e critica della letteratura spagnola (Historia y crítica de la literatura española, 1980-2000), ha pubblicato, fra gli altri, i saggi Il romanzo picaresco e il punto di vista (La novela picaresca y el punto di vista, 1970), Biblioteca spagnola: dal Cantare del Cid al Beffatore di Siviglia (Breve biblioteca de autores españoles, 1990), Il sogno dell’umanesimo (El sueño del humanismo, 1993).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore