Il bilanciamento nello stato costituzionale. Teoria e prassi delle tecniche di giudizio nei conflitti tra diritti e interessi costituzionali

Andrea Morrone

Editore: Giappichelli
Collana: Ethos/nomos
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 settembre 2014
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VIII-149 p., Brossura
  • EAN: 9788834849187
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il volume discute alcune questioni cruciali di diritto costituzionale nel nostro tempo presente, tutte o quasi riconducibili alla problematica del superamento dei confini: tra diritto, morale, economia, politica, scienza; tra fatti e norme; tra Costituzione, ordinamento europeo e ordini internazionali; tra "interno" e "esterno", nella protezione dei diritti fondamentali; tra diritti soggettivi e meri bisogni individuali; tra diritto politico e diritto giurisprudenziale. Il punto di vista prescelto è, in chiave monografica, il bilanciamento dei diritti e degli interessi costituzionali, che rappresenta il modo normale di decidere dei giudici costituzionali o di giudici che svolgono una funzione costituzionale (come la Corte Edu o la Corte di Giustizia dell'Unione europea) e, al tempo stesso, la categoria che meglio si presta a cogliere le questioni evocate. L'obiettivo non è solo sistemare una tecnica di giudizio diretta alla composizione dei conflitti che riguardano beni di rango costituzionale, ma anche quello di superare luoghi comuni e di smascherare falsi miti, sul modo normale di intendere le trasformazioni dello stato costituzionale, ponendo l'accento sul rilievo fondamentale che i confini continuano a svolgere per il diritto e per la scienza giuridica.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: