Billy the Kid - Rodeo (200gr. QRP) - Vinile LP di Aaron Copland,Morton Gould

Billy the Kid - Rodeo (200gr. QRP)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Aaron Copland, Morton Gould
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Data di pubblicazione: 1 novembre 2018
  • EAN: 0753088219511

€ 55,89

€ 65,75
(-15%)

Punti Premium: 56

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Aaron Copland (1900-1990): Billy the Kid; Rodeo.
Gli LP classici della RCA Living Stereo: il massimo del massimo per quanto riguarda sia il livello dell’interpretazione sia per la qualità sonora. Rimasterizzazione effettuata a partire dai nastri originali e disco tagliato a 33 giri e un terzo da Ryan Smith presso lo Sterling Sound. Lacche lavorate da Gary Salstrom e stampa su vinile da 200 grammi presso la Quality Record Pressings.
La seconda serie di ristampe RCA Living Stereo della Analogue Productions: 25 titoli accuratamente rimasterizzati da non farsi assolutamente sfuggire.
La seconda serie di ristampe dal catalogo della RCA Living Stereo pubblicata dalla Analogue Productions comprende 25 selezionati titoli classici accuratamente rimasterizzati, che con la loro straordinaria trasparenza e le loro sonorità calde e fascinose delizieranno le orecchie e lasceranno a bocca aperta anche gli audiofili dai gusti più esigenti. Come era già avvenuto con i volumi della prima serie di rimasterizzazioni della RCA Living Stereo si è posta una grandissima attenzione a eliminare i difetti delle edizioni precedenti grazie alla qualità della rimasterizzazione, alla stampa su LP da 200 grammi e alla copertina tip-on di cartone pesante lucido della Stoughton Printing, che riproduce con straordinaria fedeltà la veste grafica dei dischi originali, a partire dal mitico logo della Living Stereo con il cane in ombra. Questo disco è stato rimasterizzato da Ryan K. Smith presso lo Sterling Sound a partire dal nastro originale a due piste, tagliato a 33 giri e un terzo e stampato presso la Quality Record Pressings, azienda che produce da tempo molto tempo alcuni dei migliori LP audiophile da 200 grammi presenti sul mercato, che garantiscono un suono meravigliosamente silenzioso. A tutto questo bisogna ancora aggiungere la copertina tip-on della Stoughton Printing corredata da fotografie d’epoca, che costituisce una lussuosa addizione alla molto più semplice veste grafica originale. Come balletto, Billy the Kid è molto più di una semplice opera ispirata a duelli e atti eroici, in quanto il suo compositore Aaron Copland utilizzò per questa partitura una serie di coinvolgenti melodie Western e da cowboy. Da quest’opera disinvolta, melodiosa e suggestiva lo stile nazionale americano ricevette una spinta straordinaria. Al contrario, Rodeo è una delle opere più vivaci che Copland abbia mai scritto, per cui nessuno può stupirsi del fatto che sia diventata una delle sue opere più famose.
Disco 1
1
Billy the Kid: Suite: Introduction: The Open Prairie
2
Billy the Kid: Suite: Street in a Frontier Town
3
Billy the Kid: Suite: Mexican Dance and Finale
4
Billy the Kid: Suite: Prairie Night: Card Game
5
Billy the Kid: Suite: Gun Battle
6
Billy the Kid: Suite: Celebration: After Billy's Capture
7
Billy the Kid: Suite: Billy's Death
8
Billy the Kid: Suite: The Open Prairie (Reprise)
9
Rodeo: Suite: Buckaroo Holiday
10
Rodeo: Suite: Corral Nocturne
11
Rodeo: Suite: Honky Tonk Interlude
12
Rodeo: Suite: Saturday Night Waltz
13
Rodeo: Suite: Hoe-Down
14
Grand Canyon Suite: Sunrise
15
Grand Canyon Suite: Painted Desert
16
Grand Canyon Suite: On the Trail
17
Grand Canyon Suite: Sunset
18
Grand Canyon Suite: Cloudburst
  • Aaron Copland Cover

    Compositore statunitense. Nato a Brooklyn da genitori ebrei russi immigrati (il loro nome originale era Kaplan), iniziò gli studi musicali a New York, per poi continuarli, dal 1921, a Parigi con N. Boulanger. Tornato negli Stati Uniti, organizzò con R. Sessions concerti di musica contemporanea. Dal 1927 al ''37 insegnò alla New School for Social Research di New York, e negli anni 1935-44 e 1951-52 alla Harvard University. In seguito insegnò composizione al Berkshire Music Center. Nei primi lavori si mostrò sensibile alle manifestazioni della musica d''avanguardia; come nelle Variazioni per pianoforte, del 1930, nelle quali l''uso percussivo dello strumento e l''organizzazione geometrica dei moduli ritmici richiamano Bartók e Stravinskij. Poi, verso la metà degli anni Trenta, optò per una scrittura... Approfondisci
  • Morton Gould Cover

    Pianista, direttore d'orchestra e compositore statunitense. Oltre a collaborare (anche come arrangiatore) con teatri ed enti radiofonici, si dedicò all'attività concertistica a capo di propri complessi. Nelle sue composizioni (commedie musicali, balletti e musiche varie di successo) si ispirò spesso ai canti popolari. Approfondisci
Note legali