Black Hawk Down. Black Hawk abbattuto. Extended Cut

(Black Hawk Down)

Titolo originale: Black Hawk Down
Regia: Ridley Scott
Paese: Stati Uniti
Anno: 2002
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Il Cinefilo

    25/02/2014 15:00:02

    Nel 1993 un reparto scelto di marine sbarca a Mogadiscio per catturare il dittatore Aidid che sta insanguinando la Somalia. Un incidente sul percorso trasforma la missione in un inferno. Tratto da un romanzo di Mark Bowden a sua volta basato su una storia vera, il film, come ci si aspetta da Ridley Scott, è imponente nella realizzazione, spettacolare, avvincente, pieno d'azione e girato benissimo. L'ottima recitazione del cast corale (Sam Shepard su tutti), la regia furiosa, il montaggio eccellente e frenetico che non fa pesare i 150 minuti di pellicola (120 dei quali sono di spari che metteranno a dura prova qualunque spettatore), forti sferzate di violenza (alcune scene sono davvero impressionanti) e la solita magistrale colonna sonora di Hans Zimmer danno un contributo d'oro ad un avvincente action bellico che però ci impedisce di dimenticare la realtà di una delle pagine più nere della Storia recente e induce una non indifferente riflessione sull'orrore della guerra. Leave no man behind.

  • User Icon

    Gianni

    04/01/2007 18:56:37

    In questo film di Ridley Scott si notano tutte le careattestiche del regista partendo dalla fotografia,montaggio, colori e velocità d'azione. E' un film di guerra e per questo deve essere valutato; è molto vicino alla realtà dei fatti di allora e il regista da il meglio di se nel rappresentare le veritiere operazioni miltari, infatti la maggior parte degli attori si muovono nella scena come soldati veri (unico poco credibile è Josh Harnett) e ognuno nella storia è ben posizionato e ha un suo significato, anche se alcuni si perdono e si fa fatica a volte a ricordare, ma essendo un fim di guerra con molti personaggi questo può essere comprensibile.Il regista poi continua a sottolineare nel film la frattellanza tra soldati americani(Dicendo più volte:"Tutti devono tornare indietro") dando anche un senso di importanza del soldato americano.Alla fine del film si ritorna(come in ogni film di guerra) al significato della guerra e il perchè della violenza in un paese dove si voleva portare giustizia e ugualianza, dove gli americani sono visti come coloro che voglino portare la pace senza alcun fine, magari economico. In fine è un film da guardare perchè avvincente, pieno di azione e ben girato...sicuramente un bel film di guerra!

Scrivi una recensione
  • Produzione: Columbia TriStar Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Note: Extended Cut
  • Durata: 152 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Bulgaro; Inglese; Italiano; Rumeno; Ungherese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: filmografie; trailers; speciale: "Fronteline: imboscata a Mogadiscio"