Blonde on Blonde

(Remastered)

Artisti: Bob Dylan
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Sony Music
Data di pubblicazione: 22 marzo 2004
  • EAN: 5099751235224
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Disponibile anche in altri formati:

€ 10,90

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Disco 1
  • 1 Rainy day women n.12 & 35
  • 2 Pledging my time
  • 3 Visions of Johanna
  • 4 One of us must know (sooner or later)
  • 5 I want you
  • 6 Stuck inside of mobile with the Memphis blues again
  • 7 Leopard-skin pill-box hat
  • 8 Just like a woman
  • 9 Most likely you go your way and I'll go mine
  • 10 Temporary like Achilles
  • 11 Absolutely sweet Marie
  • 12 4th time around
  • 13 Obviously 5 believers
  • 14 Sad eyed lady of the lowlands

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michele D'Alvano

    18/01/2010 14:24:39

    Sublime, il primo grande doppio della storia

  • User Icon

    Alex Lugli

    31/03/2009 16:08:40

    Capolavoro assoluto della musica Pop/Rock questo "Blonde On Blonde" (Columbia, 1966), al pari del precedente "Highway 61 Revisited" (contenente il singolo definitivo "Like A Rolling Stone") e terzo ed ultimo tassello della svolta stilistica Rock di Bob Dylan. Brani monumentali come l'iniziale "Rainy Day Women #12 & 35", "Pledging My Time", la superba "Visions Of Johanna", "One Of Us Must Know (Sooner Or Later)", la delicata "I Want You", "Stuck Inside Of Mobile With The Memphis Blues Again", "Leopard-Skin Pill-Box Hat", la magnifica "Just Like A Woman", "Most Likely You Go Your Way (And I'll Go Mine)", "Temporary Like Achilles", "Absolutely Sweet Marie", "4th Time Around", "Obviously 5 Believers" e la conclusiva, lunga un'intera facciata, "Sad Eyed Lady Of The Lowlands", sono tutti supremi esempi dell'Arte di creare ed arrangiare una canzone d'autore, e questo grazie al genio artistico di uno dei più grandi cantautori della storia della musica, ovvero Bob Dylan. Assieme a "Bringing It All Back Home" (1965) ed al già citato, fondamentale "Highway 61 Revisited" (1965), l'arte suprema di Dylan al suo apice artistico unico ed insuperato, in uno dei più grandi dischi Rock (il primo doppio) che la storia della musica ricordi.

  • User Icon

    mario lavia

    29/08/2006 20:20:56

    «Sad eyed lady of the lowlands» è la più bella song d'amore mai scritta.

  • User Icon

    Nicola 78

    26/09/2005 20:46:04

    Semplicemente il piu' grande album di tutti i tempi!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione