Categorie

Anne Rice

Traduttore: S. Caraffini
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2010
Pagine: 358 p. , Rilegato
  • EAN: 9788830427556
Usato su Libraccio.it € 10,04

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Isabella

    08/05/2011 19.36.23

    Leggo opinioni contrastanti e concordo con entrambi i partiti ma chi ha letto solo questo libro dovrebbe astenersi dal dare giudizi perchè la loro recensione non può essere utile a capire se può essere un libro più o meno valido per chi si accinge a comprarlo in quanto la Saga è un mondo complesso in cui và compreso il personaggio narrante e il modo in cui opera partendo dal primo romanzo (obiettivamente anch'io se avessi letto questo per primo non ci avrei capito niente e lo avrei bollato come noioso e con una trama poco interessante ma davvero non si può estrapolarlo dal contesto degli altri romanzi). Personalmente ho trovato splendidi i precedenti (con l'eccezione di Memnoch il diavolo che ho trovato molto prolisso, tenterò di rileggerlo e capirlo meglio in futuro) e questo ultimo capitolo è sceso di tono rispetto allo standard ma si riconosce comunque la mano, forse stanca, della Rice nei dettagli, nei profumi e nei colori.Diciamo che personalmente credo che abbia voluto tirare le fila senza far troppa fatica a sviluppare l'intreccio. Anch'io speravo in qualcosa di più completo, glorioso e "definitivo" (se si può usare questa parola associata al nome di Lestat)e speravo di trovare anche qualche accenno agli altri amati vampiri perchè dopotutto mi ci sono molto affezionata in questi anni anche se non sono così ammalianti come Lestat. Sinceramente mi auguro che la Rice si reimmerga nel racconto, prima o poi, e se ne esca con qualcosa di magico, catalizzante e sorprendente. Sarò sempre una sua devota lettrice.

  • User Icon

    Alessandro

    03/05/2011 21.35.40

    Letto solo l'introduzione ed e' bastato per farmi capire tutto di questo libro......spero di dimenticare presto quello che ho letto.Gli scrittori sono altri.....questo a mio parere non lo e'..... Sconsigliatissimo

  • User Icon

    Polly

    28/04/2011 14.11.51

    Decisamente sottotono questo capitolo finale. Dispersivo, noioso, si perde in storie secondarie e non accade praticamente niente fino al finale. Mi aspettavo senz'altro qualcosa di meglio, ma si vede che la storia era già stata sfruttata fino all'osso. Peccato per l'occasione mancata.

  • User Icon

    Flavia

    22/04/2011 14.40.09

    Non il migliore della Rice, mi aspettavo qualche cosa di meglio per la fine de "Le cronache...". L'ho comunque trovato meglio di "Intervista con il vampiro" e di molti urban fantasy che tanto vanno di moda. Mille punti in più della saga di Twilight.

  • User Icon

    Marcello Rice

    29/01/2011 14.26.10

    Ultimo Libro delle cronache dei vampiri della Rice! A me è piaciuto tantissimo! scritto in modo impeccabile! i personaggi sono come sempre magnifici, la storia scorre senza intoppi e coinvolge il lettore come solo la Rice sà fare! grande opera!!! non capisco le critiche degli altri questo romanzo non ha un difetto....anzi ne ha 1! è l'ultimo!!!!!ne volevo altri!

  • User Icon

    Marcello

    12/11/2010 22.20.31

    splendido! ultimo libro di anne rice! l'ho amato moltissimo! sinceramente non comprendo le critiche degli altri lettori, io trovo tutti i libri della rice opera d'arti! bellissima la storia che scorre piacevolmente e coinvolge il lettore, lestat mi piace in questo libro come negli altri della rice!! grande la rice come sempre!

  • User Icon

    Barbara

    23/04/2010 21.33.43

    Siamo sicuri che l'autrice del libro sia la Rice? Questo romanzo è del tutto diverso dai suoi precedenti, con una notevole caduta stilistica: la trama fa acqua da tutte le parti, Lestat è solo una caricatura di se stesso e il lungo prologo iniziale un vero strazio! Sarebbe stato meglio chiudere la saga col volume precedente!

  • User Icon

    Silvia

    05/04/2010 19.16.31

    Questo magnifico volume conclusivo della saga dei vampiri e di quella delle streghe Mayfair, qui superbamente intrecciate, non è certo adatto ai neofiti di Lestat, di Rowan e dei Taltos. Comprendo lo sconcerto di chi si è approcciato alla narrativa della Rice con questo volume finale, lo consiglio invece vivamente a chi ha amato tutti i precedenti. La storia, ormai, può considerarsi degnamente conclusa....salvo ulteriori ripensamenti della prolifica autrice.

  • User Icon

    Virginia

    23/03/2010 20.50.27

    Ho amato così tanto le Cronache e la Saga che leggere questo libro mi ha letteralmente squarciato il cuore.. e spere che ci sono lettori che si sono approcciati alla lettura della Rice con Blood mi rammarica immensamente.. leggere Intervista col vampiro o La Regina dei Dannati avrebbe avuto un altro effetto, proprio come fece a me ormai 8 anni fa.. che delusione..

  • User Icon

    zio94

    21/03/2010 12.40.48

    ho letto questo libro tutto d'un fiato... mi è piaciuto molto...un unione tra "le cronache dei vampiri"e "la saga delle streghe mayfair"...qui emergono i dubbi più grandi del nostro amato lestat e si chiede se può davvero far parte dei disegni divini.avrà una folgorazione capendo cosa può diventare. romanzo affascinante specialmente per le lunghe riflessioni filosofiche,spesso ammantate di misticismo nella suggestiva cornice di blackwood,luogo infestato da fantasmi, donando la salvezza alle anime perdute. non manca però l'avventura:le streghe mayfair non dovranno mai scoprire il suo segreto e una giovane iniziata cerca la figlia perduta di una razza persa nei millenni. lo consiglio a tutti.buona lettura.

  • User Icon

    annalisa

    08/03/2010 14.55.23

    Non mi è piaciuto per niente!!!! Anzi non sono riuscita ad andare oltre la pagina 100 (e mi capita di rado di non finire un libro); E' il primo libro della Rice che leggo e sarà anche l'ultimo. Mi è sembrato uno stile piuttosto vecchio e ho trovato orribile e pesante la narrazione in prima persona con Lestat che si rivolge direttamente ai lettori: voleva essere un romanzo o una sceneggiatura??

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione