Il bosco ricorda il tuo nome - Alaitz Leceaga - copertina

Il bosco ricorda il tuo nome

Alaitz Leceaga

Scrivi una recensione
Traduttore: V. Sarzano
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2018
Pagine: 598 p., Rilegato
  • EAN: 9788811149569
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 16,66

€ 19,60
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 19,60 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una dimora ai confini del tempo. Due sorelle legate da un destino comune. Tre generazioni di donne con un dono straordinario.

«Erano anni che aspettavamo una scrittrice come Alaitz Leceaga. Leggetela quanto prima.» - El Mundo

«L’esordio letterario dell’anno.» - El Correo

«Un romanzo che parla di donne forti e indipendenti destinato a diventare un caso editoriale.» - El Periódico

«Alaitz Leceaga è l’autrice del momento. Ricordatevi il suo nome, ne sentiremo parlare a lungo.» - Cosmopolitan

Su un’imponente scogliera si erge Villa Soledad, immersa in un fitto bosco di alberi secolari, capaci di custodire qualsiasi segreto nel silenzio del tempo. Quel bosco è il regno delle sorelle Alma ed Estrella. A prima vista non potrebbero essere più diverse: pacata e discreta, l’una, decisa e ribelle, l’altra. Eppure sono accomunate dalla stessa eccezionale sensibilità. Perché dalla nonna hanno ereditato un dono straordinario: conoscono cose che nessun altro conosce e sanno esattamente quando sboccerà il primo fiore di primavera. La loro affinità è unica. Il loro legame necessario e imprescindibile. Fino al giorno in cui tra le due si insinua l’affascinante Tomás, e niente è più lo stesso. Il giovane ammalia il cuore di Alma ed Estrella, e diventa motivo di contesa tra le sorelle, che si accorgono di come il loro legame si stia affievolendo ogni istante di più. Quando un terribile incidente colpisce Alma, e con lei anche il resto della famiglia, Estrella è costretta a fuggire da Villa Soledad e a lasciarsi alle spalle l’unica vita che abbia mai conosciuto. Ma per lei è impossibile ricominciare altrove. Lontano dalle proprie radici. Lontano dal luogo in cui non ha paura di essere sé stessa. Per questo ha bisogno di tornare là, in quel bosco che da sempre chiama casa. Solo quegli alberi, con la loro voce che Estrella sa capire e interpretare alla perfezione, possono guidarla a scoprire una verità che finora le è stata negata. Alaitz Leceaga è un’autrice rivelazione. A pochi giorni dall’uscita in Spagna, Il bosco ricorda il tuo nome è diventato un fenomeno del passaparola e si è aggiudicato i primi posti di tutte le classifiche nazionali, vendendo migliaia di copie. Definito dalla stampa internazionale più autorevole una grande saga familiare nonché uno dei libri più attesi dell’anno, ha messo d’accordo pubblico e critica. Un romanzo potente su una donna pronta a sfidare senza timore pericoli e convenzioni sociali per difendere un’eredità che appartiene alla sua famiglia da generazioni. Un inno all’indipendenza femminile che non ha confini e sa farsi portavoce e simbolo di libertà.
4,4
di 5
Totale 5
5
3
4
1
3
1
2
0
1
0
  • User Icon

    DONATELLA

    04/03/2019 16:29:57

    Libro che quando inizi hai urgenza, desiderio, curiosità di finire! Non sono amante del genere Fantasy ma questo libro con un pizzico di fantasia cattura l'anima! Bello lo consiglio

  • User Icon

    Luana di "Books in the Moonlight"

    19/12/2018 15:34:14

    Il libro è un mix tra il romanzo storico e fantasy ma ci sono anche delle caratteristiche che riconducono al romanzo storico, con i riferimenti al nazismo e alla guerra. Ciò che mette in risalto il romanzo è la forza di Estrella, il coraggio femminile e la voglia di difendere la propria libertà. I sentimenti e i vari colpi di scena, mettono in secondo piano l’elemento magico che fa semplicemente da cornice alla storia piena di disavventure di Estrella. Una lettura impegnativa per i tanti temi che vengono affrontati, essi intrecciati tra di loro con eleganza e armonia, una lettura piacevole e intrigante al tempo stesso. Un libro da regalare e da regalarsi. Lo consiglio? Ovvio che sì, la casa editrice Garzanti non ne sbaglia una! VOTO 9/10

  • User Icon

    manuela

    17/12/2018 09:15:07

    La trama mi ha incollata e rapita. Non è proprio il mio genere ma quella "sorta" di giallo mi ha proprio conquistata. Estrella è una guerriera, una di quelle donne che prosegue il proprio cammino ad ogni costo. L'ho adorata.

  • User Icon

    Roberta

    29/10/2018 17:29:36

    Un romanzo veramente bello, dove ogni pagina ricca di descrizioni e magia va assaporata e vissuta insieme alle due gemelle protagoniste. Le atmosfere rarefatte e misteriose del bosco, il silenzio di villa Soledad, le dolci colline del Surrey e il sole cocente di Las Animas sono così ben descritte da risultare quasi "reali" nella mente di chi legge. Anche la trama è ricca ed emozionante, e attraversa tre generazioni descrivendo, senza mai annoiare, la vita nei primi del '900 da una parte all'altra del mondo, tra guerre, carestie e avvenimenti misteriosi e un po' sovrannaturali. Il libro perfetto se non fosse per il finale, veramente sconcertante...dopo quasi 600 pagine lascia molte situazioni irrisolte e troppi interrogativi...spero vivamente che l'autrice ci riservi un sequel! Nonostante questo, assegno un punteggio alto perchè i personaggi di Alma ed Estrella continueranno a vivere nell'immaginazione del lettore anche dopo aver girato l'ultima pagina, e la loro è una di quelle storie impossibili da dimenticare.

  • User Icon

    Lucia

    23/09/2018 14:41:15

    trama avvincente

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Alaitz Leceaga Cover

    Alaitz Leceaga è nata a Bilbao nel 1982. Appassionata lettrice di romanzi vittoriani, thriller e saghe familiari ha cominciato la sua carriera di autrice scrivendo brevi racconti che hanno ottenuto grande successo in rete. Nel 2018 ha pubblicato Il bosco ricorda il tuo nome, edito in Italia da Garzanti. Approfondisci
Note legali