Il boulevard del delitto. Amanti perduti Parte 1. New Widescreen Edition (DVD)

(Les Enfants du paradis: Le boulevard du crime)

Titolo originale: Les Enfants du paradis: Le boulevard du crime
Regia: Marcel Carné
Paese: Francia
Anno: 1945
Supporto: DVD

€ 12,99

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Siamo nella Parigi del 1840, il mimo Baptiste Debureau, romantico e malinconico, incanta le folle del teatro dei Funambules, commuovendo i ragazzi del loggione (Les enfants du paradis). Si innamora perdutamente di Garance, donna dal fascino inarrivabile, che per lui lascia Lacenaire, bandito dandy. Garance è però volubile e abbandona anche il timido, innamoratissimo Baptiste, prima per il grande attore Lemaître, poi per il conte di Montray, di cui diventa la mantenuta. Nel frattempo però per Baptiste le cose cambiano. Ma gli eventi saranno raccontati nel film “L’uomo in bianco”…
Capolavoro senza tempo, che conserva intatto il fascino della poesia eterna, “Les Enfants du paradis” segna l'apice della collaborazione artistica fra Carné e lo sceneggiatore-poeta Jacques Prévert, dove il regista ha trasportato nella storia il suo mondo di realismo poetico e ha messo in scena la grande letteratura francese di Hugo e Balzac. Nel 1971 fu definito, durante la cerimonia dei César «il miglior film nella storia del cinema sonoro francese». ***QUESTO DVD CONTIENE IL FILM, SIA IN UNA NUOVA EDIZIONE ANAMORFICA 1.78:1 (APPOSITAMENTE ADATTATA PER TELEVISORI 16:9), CHE NELLA VERSIONE CLASSICA IN 1.33:1 (PILLARBOX).***

Capolavoro senza tempo, che conserva intatto il fascino della poesia eterna

Trama

Il film apparve in Francia in due episodi: Il boulevard del delitto e L'uomo in bianco. Carné elaborò una sintesi di 100 minuti che è quella vista in Italia col titolo appunto, Gli amanti perduti. Siamo nella Parigi del 1840, il mimo Baptiste Debureau (Barrault), romantico e malinconico, incanta le folle del teatro dei Funambules, commuovendo i ragazzi del loggione (Les enfants du paradis). Si innamora perdutamente di Garance, donna dal fascino inarrivabile (Arletty: "Je m'apelle Garance", nella scia di questa frase è creato un clima struggente), che per lui lascia Lacenaire (Herrand), bandito dandy.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: DNA, 2019
  • Distribuzione: DNA
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Francese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano nelle parti non doppiate
  • Formato Schermo: 1,78:1; 1,33:1
  • Area2