Breve storia della moda in Italia

Maria Giuseppina Muzzarelli

Editore: Il Mulino
Collana: Intersezioni
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 5 maggio 2011
Pagine: 234 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788815150622
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
La moda è un fenomeno che caratterizza la vita contemporanea, tanto più in un paese come il nostro che del "made in Italy" ha fatto il suo biglietto da visita sul mercato internazionale. Ma il predominio italiano è un fatto relativamente recente all'interno di una storia della moda che viceversa inizia nel Medioevo comunale. È questa la storia qui ripercorsa con curiosità e leggerezza da una delle principali storiche della moda italiane. Dopo aver identificato a grandi linee le diverse epoche della moda, segnate volta a volta dall'influenza dell'Italia, poi della Spagna, infine e lungamente della Francia, l'autrice in una carrellata che arriva ai giorni nostri tocca gli aspetti costitutivi del fenomeno, dall'evoluzione del ruolo dei sarti al disciplinamento del lusso, dall'uso degli abiti per segnare appartenenze di luogo e status al succedersi del gusto per i colori, le righe, le fogge larghe o aderenti, i busti e le crinoline.

€ 9,18

€ 17,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    silvio

    12/04/2014 11:39:01

    Un bel libro scritto in modo semplice, scorrevole e conciso ma nello stesso tempo completo e con scrupoloso rigore scientifico e storico. A mio avviso mette bene in evidenza le ragioni sociali, culturali e antropologiche che si celano dietro i fenomeni di moda e costume della societa' moderna. Da consigliare per gli amanti della saggistica

Scrivi una recensione