Bridge - Vinile LP di Sonny Rollins

Bridge

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Sonny Rollins
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Wax Time
Data di pubblicazione: 11 febbraio 2013
  • EAN: 8436542012485
Salvato in 1 lista dei desideri
C'è un periodo nella discografia Sonny Rollins che va dal 1959 al 1962 in cui egli volontariamente ha deciso di non suonare in pubblico. Non esistono registrazioni di questo periodo, eccetto alcune registrazioni amatoriali realizzate durante il suo tour europeo del Marzo 1959. Le sue prime registrazioni dopo questo periodo di silenzio sono state le sessioni realizzate all'inizio del 1962 che hanno prodotto l'album The Bridge. Nell'album Rollins è affiancato da Jim Hall alla chitarra, Bob Cranshaw al contrabbasso e Ben Riley alla batteria. Come bonus di questa nuova edizione è stata aggiunta una traccia registrata nello show televisivo “Jazz Casual” nel Marzo dello stesso anno.
  • Sonny Rollins Cover

    Propr. Theodore Walter Rollins. Tenorsassofonista statunitense di jazz. Si impose nel 1950 nel gruppo di Bud Powell e poi con Miles Davis, con Thelonious Monk, con Max Roach e Clifford Brown, e ben presto con gruppi propri, come uno dei più originali solisti dello hard bop, sviluppando in seguito una tecnica puntillistica con sonorità dalle inflessioni sardoniche. All'inizio del decennio successivo subì, accanto a Don Cherry, suggestioni del primo free jazz, e in seguito qualche influenza del filone funky. Tra le numerose e varie esperienze successive, la prestazione senza accompagnamento di The Solo Album (1985), la composizione ed esecuzione del Concerto for saxophone and orchestra (1986), perfino collaborazioni con i Rolling Stones (1981): in ogni occasione «Sonny» R. ha dimostrato soprattutto... Approfondisci
Note legali