Categorie
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Anno edizione: 2016
Pagine: 343 p. , Rilegato

Età di lettura: Young Adult.

Scopri tutti i libri per bambini e ragazzi

9 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Young Adult

  • EAN: 9788804660316

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Toglietemi tutto, ma non i miei libri

    05/07/2016 22.14.28

    Un libro che racchiude tra le sue pagine i peggio esempi dell'umanità, ma che insegna anche a non abbattersi, a continuare a lottare, perchè non si sa mai quando tutto può cambiare, Un testo dalle descrizioni estremamente evocative, tanto che già a inizio brano avevo i brividi per il modo esplicito, diretto, quasi crudo, in cui ero scritto. Una storia che ci mostra un protagonista che per una volta non è né carismatico né affascinante, ma reale, concreto, con appresso tutto il suo bagaglio di sofferenza, rimpianti e difficoltà.

  • User Icon

    Larlib

    10/05/2016 15.14.36

    Un libro pazzesco. Stupendo. Molto forte. Ti trascina nel fango, ti getta in abissi di male e dolore, scava caverne di solitudine e ingiustizia. Ma in mezzo a tutto questo sbriciola scintille di tale forza e coraggio e amore, così luminose da abbagliare. Caratterizza magistralmente i personaggi, fa emergere emozioni e sentimenti in modo così naturale e spontaneo che li vivi in prima persona, li senti proprio sotto la pelle. Ha creato un protagonista INDIMENTICABILE! Unico neo: non si riesce a smettere la lettura. E' un libro che non ti molla fino alla fine. Solo che poi, arrivati all'ultima pagina, se ne sente -immediata- la mancanza.

  • User Icon

    Gaber

    28/04/2016 16.10.11

    Premessa: Frascella al suo esordio mi aveva stordito per la bravura, poi è andato a mio parere un po' calando, ma lo leggo sempre con curiosità e fiducia. Mentre leggevo questa nuova prova, la prima parte mi sembrava che mancasse un po' della freschezza, del brio tipici di Frascella, poi la storia ha cominciato a scaldarsi per arrivare davvero a bruciare alla fine. Alcuni snodi narrativi sono un po' troppo semplici e affrettati, ma al termine della lettura succede che qualcosa rimane in testa, anzi, nel cuore. La cosa più bella è il rapporto tra sally e il protagonista, il loro toccarsi nel buio della baracca, il bagno nel lago. Insomma, questo è uno di quei libri che hanno sì qualche difetto, ma quando li hai finiti vorresti che il protagonista fosse tuo amico: se Tommy avesse un cellulare vorresti poterlo chiamare per sapere come gli va la vita adesso e come è andata a finire con Sally. Da qualche parte dentro di noi una scottatura che ci fa sentire fragili di fronte alla vita e al mondo ce l'abbiamo tutti, in fondo. bella fratello :)

Scrivi una recensione