Categorie

Enrico Ruggeri

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Pagine: 159 p. , Brossura
  • EAN: 9788804649052

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Diego Baiguini

    19/10/2016 20.47.02

    Scrittura essenziale,poche concessioni alle divagazioni "riempipagine" e un finale truculento ma tutto sommato "digeribile".L'ho letto con facilità e mi ha lasciato tutto sommato soddisfatto.

  • User Icon

    Ornella 46

    21/01/2015 14.14.20

    Questo romanzo come giallo non eccelle, la trama è semplice, lo stile altrettanto lo stesso linguaggio colloquiale ,la soluzione però non mi è sembrata convincente ed il colpo di scena finale poco credibile.

  • User Icon

    Fabio

    16/11/2014 16.31.21

    Peccato, ma purtroppo Ruggeri dà il suo meglio solo come cantante. La scrittura è sempre di spessore, ma la trama e lo sviluppo di un romanzo non sono nelle sue corde. Scontato, privo di colpi di scena, piatto, senza anima e con un protagonista che, alla fine, non lo è. Con NON SI PUO' MORIRE LA NOTTE DI NATALE avevo trovato un promettente inizio letterario, soprattutto per il finale, ma in questo libro cosa si può salvare? Poco, per non dire nulla. Improbabile credere o sperare che Ruggeri possa seguire la sfolgorante carriera letteraria di Giorgio Faletti, cantante anch'esso, ma troppo poliedrico, rispetto al poeta Ruggeri che è meglio resti a navigare nel mondo della musica e abbandoni, ormai, la letteratura; occorre umiltà e ammattere, quando è il momento, che non si è tagliati per ogni forma d'arte... Sconsigliato anche per il prezzo: troppo per così poco.

Scrivi una recensione