Buggiano dalla guerra al regime fascista. Potere politico e gerarchie territoriali (1915-1939)

Metello Bonanno,Marco Francini

Editore: Felici
Collana: Storia e tecnica
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 16 luglio 2013
Pagine: 464 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788860196385
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Sin dalla sua ascesa al potere, il fascio buggianese fu caratterizzato da forti attriti personalistici e competizioni interne. Gli anni Venti furono caratterizzati dalla lotta tra fazioni: da una parte gli "intransigenti", dall'altra i "normalizzatori"; i primi tennero nelle proprie mani le redini del fascio sino quasi alla fine del decennio, quando furono allontanati dalle posizioni di potere. Tuttavia nessuno degli uomini del fascismo buggianese superò la mera dimensione locale che assunse grande importanza nelle molteplici attività messe in campo dal fascismo per l'organizzazione del consenso. Non vi fu attività sportiva o di tempo libero, festa o celebrazione che non fosse "occupata" dal fascio e dalla sua propaganda, nella vita quotidiana e privata.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: