Categorie

Aldo Selleri

Editore: Lampi di Stampa
Collana: I libri di Alice
Anno edizione: 2004
Pagine: 319 p. , Brossura
  • EAN: 9788848802741

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Deborah

    28/04/2005 14.46.22

    Divertenti, sofisticati, appassionanti. Da leggere.

  • User Icon

    Martina Cossia Castiglioni

    15/07/2004 19.49.45

    Chi ha potuto conoscerne alcuni in antologie sparse, chi ha avuto il privilegio di sentirne leggere altri direttamente dalla voce del loro autore, sarà felice di ritrovare i racconti di Aldo Selleri raccolti in un unico volume, «Il buio e la colomba». Copywriter a Milano, autore teatrale e scrittore, Aldo ha un grande talento narrativo e una sorprendente pluralità di stili. L'atmosfera intima e malinconica di testi come «Lettera a Dehli», o «Chi ha paura della bora, professore?», quella onirica de «L'isola dei pesci parlanti», la triste ironia di «Im», l'inventiva linguistica di «Con la luna o senza luna signor tenente», l'ambientazione cupa de «L'assedio e la cometa», catturano il lettore. Grande Aldo!

  • User Icon

    Demetrio Brandi

    03/07/2004 18.22.15

    Complimenti Aldo Selleri! La sua raccolta di storie è veramente appassionante. Le sono grato di avermi suggerito la lettura di queste storie 'del presente remoto', che mi hanno dato conferma della sua grande abilità letteraria. Già nel racconto "Bowling" pubblicato su "Racconti nella Rete 2003" di Newton & Compton ci aveva piacevolmente sorpreso ed ammaliato. "Il buio e la colomba" è un libro da leggere, ventisette racconti da scorrere tutti d'un fiato. Una antologia da conservare gelosamente. Ne consiglio la lettura a tutti.

  • User Icon

    Paola Siclari

    30/06/2004 19.25.40

    Mi chiamo Paola Siclari, sono l'illustratrice della copertine del libro di Aldo Selleri: Il Buio e la Colomba. Ho avuto l'onore di lavorare con uno scrittore pubblicitario sensibile ai temi che riguardano la condizione umana odierna. Attraverso questa email voglio sottolineare il fatto che il libro mi sembra interessante perché raccoglie i temi candenti in occidente: l'esclusione sociale in tutti le rappresentazioni possibili: immigrazione, instabilitá lavorativa, prostituzione, ecc. Trovo che la raccolta abbia un valore proprio in questo senso. Inoltre colgo l'occasione per segnalare che é stato davvero un piacere lavorare per l'autore del libro. Paola Siclari

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione