-15%
Buio prendimi per mano - Dennis Lehane - copertina

Buio prendimi per mano

Dennis Lehane

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: L. Crepax
Editore: Piemme
Collana: Bestseller
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 19 marzo 2013
Pagine: 461 p., Brossura
  • EAN: 9788856632477
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 9,78

€ 11,50
(-15%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Buio prendimi per mano

Dennis Lehane

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Buio prendimi per mano

Dennis Lehane

€ 11,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Buio prendimi per mano

Dennis Lehane

€ 11,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Pat Kenzie riceve da una nota psichiatra l'incarico di proteggere il figlio perseguitato da minacce e messaggi anonimi. Sembra un caso di facile soluzione. È l'inizio di un incubo. Una serie di terrificanti omicidi, apparentemente senza legame, lo riporta di prepotenza nel passato, agli anni dell'adolescenza, vissuti nel quartiere degradato di Dorchester a Boston. Le vittime, su cui l'assassino ha infierito orribilmente, crocifiggendole e mutilandole, sono tutte persone che Pat Kenzie ha conosciuto. Nel corso di una frenetica caccia all'uomo, condotta anche con l'aiuto di Angie Gennaro e del fedele Bubba Rogowski, Pat si rende conto che il prossimo bersaglio potrebbe essere lui...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,17
di 5
Totale 16
5
5
4
7
3
4
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Journey

    20/03/2017 15:30:30

    Per quanto mi riguarda, nel suo genere Lehane è il miglior scrittore del mondo, tuttavia non apprezzo particolarmente i libri con la coppia Kenzie-Gennaro; secondo me l'autore dà il massimo in libri come Mystic River, l'isola della paura, chi è senza colpa e la legge della notte ... dove è svincolato da personaggi e situazioni preesistenti. Il libro di per sé non è male, ma lo trovo un po' pesante e dopo un po' stanca. Ripeto, si sta parlando del numero 1 quindi nel complesso è piacevole, 100 pagine in meno e sarebbe stato ancora meglio.

  • User Icon

    serialthriller

    15/04/2016 13:53:55

    Non mi è piaciuto come L'isola della paura ma in sostanza è un bel libro..voto 3

  • User Icon

    sara

    02/03/2015 17:19:42

    buon libro..leggerò anche gli altri che vedono come protagonista Pat Kenzie..

  • User Icon

    Marco Gilardone

    22/08/2013 22:01:56

    Nel secondo capitolo della saga investigativa dedicata alla coppia etero Kenzie-Gennaro, dopo il buon esordio di 'Un drink prima di uccidere', Lehane mostra gli artigli regalando una storia durissima, tesa, dalla trama gialla decisamente coerente ed onesta. I personaggi sono vivi, pulsanti, 'spessi' e originali. La città (Boston) violenta e' tratteggiata con vigore. Non manca l'elemento cinico-umoristico dell'esordio ma e' qui meglio calibrato e meno debitore a sapori Craisiani. C'è parecchia macelleria senza tuttavia cadute nello splatter vuoto e spettacolare. Bubba Rogowski e' in grandissima forma e regala momenti di psicopatica creativita'. Da non perdere.

  • User Icon

    eugenio

    13/09/2011 14:42:50

    bello, parte piano, ma poi il male si scatena. Bello scritto bene direi solenne. Bello

  • User Icon

    Francesca

    08/07/2007 17:28:01

    E' uno di quegli autori in grado di scrivere "libri con l'anima", alla "Michael Connelly" per intenderci, libri in cui è descritta meravigliosamente e profondamente la psiche umana, la condizione di fragilità, caducità e di perenne sospensione sull'orlo del baratro, che è propria dell'essere umano. Il male che alberga nell'uomo è in questo libro rivelato in tutta la sua crudezza e ferocità, ma è ben presente anche la possibilità di riscatto, di redenzione, la speranza che una scintilla di bene e di umanità sia ancora nel cuore dell'uomo, e cancelli, almeno in parte, tutto l'odio e la malvagità di cui gli uomini possono essere capaci. Anche in questo libro ritrovo dei "vecchi amici", i due investigatori privati Patrick Kenzie e Angela Gennaro (secondo libro in ordine cronologico di questa "serie")che hanno il compito di proteggere il figlio di una nota psichiatra, perseguitato da minacce e messaggi anonimi: è l'inizio di un incubo per la vita dei due protagonisti, nonchè delle persone a loro care. Una vendetta lunga vent'anni, che ora trova il bersaglio finale proprio in Patrick Kenzie. E' descritto benissimo il quartiere di Boston in cui sono ambientati tutti i romanzi di Lehane, con le sue paure, le sue fobie, le sue incertezze, la violenza cittadina che esplode all'improvviso e non lascia scampo. La narrazione in prima persona del protagonista Patrick Kenzie rende ancora più suggestivo ed intenso il racconto, perchè si vive tutto attraverso i suoi occhi e si scoprono nuovi sentimenti, nuove emozioni e vecchi e nuovi legami tra il protagonista e le persone che gli sono care, e che lui farà di tutto per difendere. Il romanzo è venato da una struggente vena malinconica, che lo rende ai miei occhi ancora più indimenticabile.Consiglio la lettura dei romanzi di Dennis Lehane a tutti gli estimatori dei grandi thriller contemporanei, ed in particolare agli ammiratori di Michael Connelly (che sul retro di copertina "recensisce" questo libro). P.S.Nota stonata: la PIEMME che pubblica in maniera ASSURDA.

  • User Icon

    Giacomo

    16/05/2006 11:45:31

    Fantastico ! Ho iniziato a leggere Lehane da poco e lo trovo uno scrittore capace, mai ripetitivo o banale. Il thriller ha tinte forti ed è abbastanza violento e teso da piacere agli amanti del genere come me. Lo consiglio vivamente come anche "la casa buia" (il titolo seguente).

  • User Icon

    Davide

    04/06/2005 19:04:36

    Il libro più bello che abbia mai letto. Ti coinvolge, ti impaurisce, ti rende partecipe in modo attivo della vicenda. Girando ogni pagina sono stato travolto da un senso di paura e di terrore che non dà tregua. E' una metafora straordinaria attraverso la quale Lehane vuole raccontare di se stesso, della sua vita, dei suoi problemi, della sua infanzia. Incredibilmente straordinario.

  • User Icon

    Nicola

    11/02/2005 21:23:34

    il miglior libro che abbia mai letto, ma c'è un problema, mi sono letto prima questo, ieri ho finito LA CASA BUIA e oggi ho comprato PIOGGIA NERA che palle!

  • User Icon

    salvatore

    03/01/2005 21:08:23

    Il romanzo inizia stancamente con degli eccessi nelle descrizioni ambientali. Nella parte centrale prende velocità con un fantastico dialogo tra la coppia Angie-Kenzie e mafiosi irlandesi, che non sfigurano nella loro crudeltà con la mafia siciliana. Il finale è esagerato e fantascientifico ma nel complesso è un libro da leggere. I due protagonisti “Angie Gennaro” e “Pat Kenzie” sono nella tipica situazione in cui si trovano un uomo e una donna che fingono d’essere amici ben sapendo che tra i due sessi l’amicizia è solo un utopia……in realtà si amano…..

  • User Icon

    Andrea72

    26/08/2004 15:14:30

    Era tanto che aspettavo di leggere Dennis Lehane,e non certamente per la pubblicità derivata dal film Mystic River.Ho sentito tanti che sono rimasti entusiasti di PIOGGIA NERA e anche qua ho trovato opinioni molto faverovoli.Non ho cominciato con UN DRINK PRIMA DI UCCIDERE solo per una forma di protesta,è il primo della saga con Pat Kenzie ed Angie Gennaro ma è l'ultimo pubblicato in Italia,inoltre esiste solo in versione hardcover per ora..NON SI PUO'..insomma..Tornando a questo libro devo dire che l'ho trovato davvero bellissimo,non avevo idea di quello che mi aspettava e non avevo idea di come avrei giudicato Lehane come scrittore,io lo trovo una via di mezzo tra Crais e Connolly,ma non nel senso che non è ne carne ne pesce,solo che ha uno stile tutto suo nel quale ho trovato un pò dell'uno e un pò dell'altro..e la cosa mi ha fatto andar giù di testa..Mi sono subito innamorato di Pat,di Gennie,di Bubba (sembrano quasi miei amici no? ),e non mi era mai successo di leggere dietro fila 3 libri dello stesso autore senza prendermi una pausa con qualcos'altro.La storia ha tutto secondo me per essere all'altezza,una bella trama,intricata,un'ambientazione bostoniana efficace,un'ironia tutta sua particolare in alcuni momenti,narrazione in prima persona che ti avvicina al personaggio e ti fa sentire più vicino il racconto,ottime intuizioni..il rapporto tra Pat Kenzie e Angie Gennaro è davvero molto intrigante,scorre parallelo allo sviluppo della storia,la quale,tra l'altro,ha tutte le caratteristiche che contraddistinguono un thriller coi fiocchi.Il riassunto qua non è necessario,mi sento solo di consigliare vivamente di leggere i libri di Lehane nel loro ordine cronologico,perchè in ognuno c'è un rimando a quelli precedenti che toglierebbe il gusto della lettura perchè svela nomi e fatti di episodi precedenti..(UN DRINK PRIMA DI UCCIDERE,BUIO PRENDIMI PER MANO,SACRED-non tradotto in Italia,perchè?-,LA CASA BUIA E PIOGGIA NERA,questa è la sequenza).Partite da dove volete,e buona lettura.

  • User Icon

    monia

    16/07/2004 00:51:52

    strepitoso

  • User Icon

    Albys

    22/02/2004 22:25:15

    Un buon noir metropolitano, questo secondo capitolo della saga Kenzie-Gennaro, che fra l'altro credo meriti di essere letta interamente perchè tutto fa presagire che le storie siano di livello superiore alla media. Lehane scrive bene, si nota che Lehane s'è sforzato di dare caratterizzazione e background a tutti gli attori principali della vicenda, ed ha inserito riflessioni sull'amore, il rapporto matrimoniale, la gioventù, il dolore. Riflessioni oltretutto piuttosto azzeccate, che pur non raggiungendo i livelli sublimi di altri autori (chi ha detto Connolly?) si staccano dalla media del genere. Questo è un romanzo che ci introduce al Bostoniano mondo degli atenei, dei quartieri di stampo "europeo", delle bande giovanili, e la trama si dimostra complessa fin dalle prime pagine. Ci sono parecchi personaggi, un sacco di male gratuito e crudele da parte di più persone, un senso crescente di malessere e repulsione da parte del protagonista principale (un buon Patrick Kenzie, l'Io narrante) verso la violenza, che però gli chiede continuamente dazio. Mi è piaciuto anche se non mi ha entusiasmato, non saprei dire esattamente cosa gli manchi per entrare nel top ma di certo non è scattata la molla del massimo coinvolgimento. Forse l'intreccio non ha quel mistero irresistibile che ha per esempio un Dalia nera di Ellroyana memoria, o forse c'è solo bisogno di affezionarsi un pochino di più a questi due private eye che peraltro sono una bella coppia: lui, Patrick Kenzie, personaggio non originalissimo ma sufficientemente simpatico e profondo, lei, Angela Gennaro, vera rivelazione del libro, genuina, affascinante ma non certo morbidissima. E poi c'è Bubba Rogowski, una figura dannatamente carismatica, un vero perverso della violenza, che Lehane propone in piccole ma riuscite dosi. Credo che Bubba meriti questi spazi, perchè una sua maggiore presenza lo renderebbe eccessivo (anche se mi piacerebbe da matti leggere, ehehehe...). Il libro in sostanza è composto da due parti: la prima di circa 150 pagine è poco din

  • User Icon

    Ceia

    22/02/2004 16:08:14

    Fatta la conoscenza della coppia Kenzie-Gennaro mi dico piuttosto soddisfatta di quello che ho trovato. Il thriller in sé è più che buono, ricco di situazioni macabre, di personaggi pittoreschi, divertenti, ma anche di cattivi davvero paurosi. L’intreccio è anche piuttosto complicato, pieno di tante piccole giravolte che ci prendono letteralmente per mano durante la lettura. La prima parte è più descrittiva e serve a farci prendere confidenza con i protagonisti della saga, Patrick, Angie e Bubba. Una parte che ho amato particolarmente perché pur essendo molto scorrevole non è mai superficiale, anzi Lehane ci regala alcune pagine scritte in modo davvero emozionante. Unica pecca è Bubba, che dopo un’esordio spassosissimo in realtà nel resto del libro compare pochino. (Anche se sempre in modo fedele al personaggio). Grande rammarico per aver scoperto fuori tempo massimo che finalmente avevano deciso di tradurre anche il primo libro della saga. Pazienza… sono sfigata come sempre. Tornando ai personaggi, Pat mi è parso nulla di nuovo sotto il sole (ma ultimamente forse sto andando un po’ in overdose da thriller e da personaggi connessi) nonostante questo mi è piaciuto, il feeling è arrivato immediatamente. Angie addirittura grandiosa: simpatica, bella, dolce, acida, un po’ pasticciona, senza peli sulla lingua, attaccata alle cose e alle persone tanto da non riuscire mai a staccarsene. L’ho adorata. Da pagina 250 circa in poi, la musica cambia, il sangue dei morti ammazzati inizia a colorare di rosso le pagine, che intanto volano via. Fin troppo in fretta. Beh, ho conosciuto un nuovo autore, mi piacerebbe approfondirlo.

  • User Icon

    Romano De Marco

    18/02/2004 15:06:46

    La saga Kenzie/Gennaro di Lehane è ottima... ottimi i personaggi (soprattutto quelli di contorno...) l'ambientazione, l'intreccio fra le vicende narrate e la continuity nella vita della coppia di investigatori... l'unica cosa pessima è il modo scellerato nel quale la casa editrice PIEMME sta pubblicando il ciclo... Ha iniziato dal n. 5 PIOGGIA NERA (ultimo della serie fino ad ora...) pasando al n.2 (BUIO PRENDIMI PER MANO) per proseguire con il n.3 (LA CASA BUIA) e adesso, entro febbraio, pare esca il n. 1 (UN DRINK PRIMA DI UCCIDERE) Rimane, tra l'altro, inedito il capitolo 3... che senso ha tutto ciò??? Qualcuno che lo capisce potrebbe cortesemente renderci edotti???? Romano

  • User Icon

    Gianni

    12/02/2004 11:42:57

    Un solo aggettivo: coinvolgente!

Vedi tutte le 16 recensioni cliente
  • Dennis Lehane Cover

    Di origine irlandese, vive a Boston, dove ha ambientato quasi tutti i suoi romanzi. Dopo aver fatto i mestieri più disparati, si è dedicato interamente alla scrittura. Insegna scrittura creativa all'Università di Harvard. È anche autore di un testo teatrale, Coronado. Tra i suoi romanzi, tradotti in molte lingue e pubblicati in tutto il mondo, ricordiamo in particolare Mystic River da cui Clint Eastwood ha tratto l'omonimo film che ha fatto guadagnare l'oscar come miglior attore protagonista a Sean Penn e l'oscar come miglior attore non protagonista a Tim Robbins. Tra gli altri: Shutter Island, Gone, Baby, Gone, Ogni nostra caduta, Tutti i miei errori. Dopo quel successo molti altri romanzi di Lehane hanno suscitato l'interesse di importanti registi. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali