Bukowski. Scrivo racconti poi ci metto il sesso per vendere. Vita, vizi e virtù dello scrittore maledetto

Paolo Roversi

0 recensioni
Scrivi una recensione
Collana: Eretica
Anno edizione: 2005
Pagine: 116 p.
  • EAN: 9788872268414
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 8,50

€ 10,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 10,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Charles Bukowski: l'ubriacone, il donnaiolo, l'amante delle corse dei cavalli, il poeta underground, il ribelle sfregiato dall'acne, l'impiegato delle Poste, l'uomo dai mille lavori, il factotum dei bassifondi, il grande scrittore maledetto. Paolo Roversi in questo pamphlet traccia, con stile veloce ed essenziale, un ritratto confidenziale di Bukowski: la biografia, la vita, le immagini, le curiosità, avvalendosi di un interlocutore d'eccezione: Fernanda Pivano. Un viaggio nel mondo bukowskiano che spazia dalla poesia alla alcool, dalla religione al cinema, dal teatro alla musica, dalle corse dei cavalli ai reading ubriachi. Un testo dalla parte dei lettori appassionati, ma sopratutto del Bukowski scrittore, che sorridendo, sentenziava: Tutti gli scrittori sono dei poveri idioti. È per questo che scrivono.
  • Paolo Roversi Cover

    Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano.Si è laureato in Storia contemporanea all’Università Sophia Antipolis di Nizza (Francia) con una tesi sull’occupazione italiana in Costa Azzurra durante la seconda guerra mondiale.Ha pubblicato romanzi gialli con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi: Blue Tango - noir metropolitano (Stampa Alternativa), La mano sinistra del diavolo (Mursia) con cui ha vinto il Premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007 ed è stato finalista del Premio Franco Fedeli 2007, Niente baci alla francese (Mursia), La marcia di Radeschi (Mursia), L’uomo della pianura (Mursia) e La confraternita delle ossa (Marsilio).Studioso di Charles Bukowski, alla sua opera ha dedicato la prima biografia italiana scritta con... Approfondisci
Note legali