Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Burning Chrome - William Gibson - cover

Burning Chrome

William Gibson

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Anno: 1995
Rilegatura: Paperback
Pagine: 224 p.
Testo in ENG
Dimensioni: 197 x 130 mm
Peso: 160 gr.
  • EAN: 9780006480433

€ 12,16

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ten brilliant, seminal, hard-edged, nerve-enhancing stories from the most influential science fiction writer of our time. Ten brilliant, seminal, hard-edged, nerve-enhancing stories from the most influential science fiction writer of our time. Since they were first published in the 1980s, Gibson's vision has become a touchstone - his lapidary prose seethes with buzz-phrases newly minted yet destined to be current well in to the future. Lowlife characters, ghosts and hallucinations haunt the malls and plazas of an intensely realized holographic world, a name-brand society, with cloned Ninja bodyguards, retro fashions, stunning ideas. Gibson in the year 2000 is the unchallenged guru, prophet and voice of the new cybernetic world order and virtual reality.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • William Gibson Cover

    William Gibson (Conway, 1948) è uno scrittore statunitense di fantascienza. All'età di diciannove anni si trasferì in Canada per evitare l'arruolamento per il Vietnam. Nel 1977 si laureò in letteratura inglese a Vancouver, dopodiché partì per l'Europa, dove visse viaggiando per un anno. Rientrò a Vancouver, città nella quale vive ancor oggi, per permettere alla moglie di completare gli studi universitari.Nel primo romanzo, Neuromante (Neuromancer, 1984), che ha inaugurato il genere cyberpunk, l’esistenza umana del prossimo futuro appare drammaticamente plasmata dalla rivoluzione informatica. Altre opere: La notte che bruciammo Chrome (Burning Chrome, 1986), Monna Lisa cyberpunk (Mona Lisa overdrive, 1988), Luce virtuale (Virtual... Approfondisci
Note legali