Butterfly

Artisti: Mariah Carey
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Columbia
Data di pubblicazione: 11 settembre 1997
  • EAN: 5099748853721
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Disponibile anche in altri formati:

€ 7,50

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Disco 1
  • 1 Honey
  • 2 Butterfly
  • 3 My all
  • 4 The roof
  • 5 Fourth of july
  • 6 Breakdown
  • 7 Babydoll
  • 8 Close my eyes
  • 9 Whenever you call
  • 10 Fly away (Butterfly reprise)
  • 11 The beautiful ones
  • 12 Outside
  • 13 Honey (so so def radio mix) (feat. Da Brat & JD)
  • 14 Honey (Def Club mix)

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    valerio

    24/08/2009 23:12:18

    personalmente se c'è un motivo per cui amo mariah carey è proprio questo album; avrebbe potuto sedersi sugli allori dopo ben due ere fortunatissime ('music box' e 'daydream') e invece eccola pronta a contaminare la sua musica soul pop col rap e l'r'n'b. Partendo dal pezzo 'honey' che la vede scalare le classifiche con l'ausilio di puff daddy eccola scrivere una delle ballate più profonde e suggestive della sua carriere, la title track. Segue la celeberrima ballad latina 'my all', in cui dà prova della sua voce meravigliosa, per passare alla ipnotica 'the roof'; come non lodare il lavoro realizzato con missy eliot in 'babydoll' o con krazie bone in 'breakdown', o la poesia incantevole di 'close my eyes', in cui mariah tira fuori un testo direttamente dalla sua complessa interiorità. Sul finire realizza una singolare cover di 'the beautiful ones' con dru hill e ritorna al gospel nella commovente 'outside'. Insomma, una pietra miliare della discografia degli anni '90, in anticipo sui tempi e decisamente più forte e maturo delle attuali produzioni black.

  • User Icon

    marco

    13/12/2007 16:22:21

    il primo scivolone della carey: a parte my all non salvo nulla, voce sempre più noiosa e canzoni altrettanto deprimenti... peccato.

  • User Icon

    nastygirl

    08/12/2007 17:01:59

    Butterfly è uno dei miei cd preferiti... ha un bel suono, è curato e ha dei bei testi. Però per favore smettiamola con i paragoni con whitney houston.. non portano da nessuna parte e cmq whitney houston è un'interprete e non una cantautrice, quindi il paragone è imperfetto.

  • User Icon

    jdjfan

    26/05/2007 23:58:20

    Bè che dire, di sicuro il migliore lavoro d Mariah in assoluto, xkè? Ecco i motivi: A) Ha rivoluzionato l'R&B di tutti gli anni ke seguiranno, a partire dalle collaborazioni con i rappers ke saranno copiate da TUTTI (vd. Breakdown, Babydoll: scritta con Missy Elliott e Honey: prodotta da Diddy) x arrivare al sound in generale B)Mariah abbandona lo stile commerciale (seppur ottimo) ke l'aveva caratterizzata in precedenza, ed inizia un lavoro tutto suo, completamente autonomo da quelli ke prima erano i condizionamenti del marito C) I testi: unici, profondi, mai banali, emozionanti: POESIA!!! Si passa dalla voglia di libertà di Butterfly, alla preannunciata crisi di Breakdown, al grande esempio d forza ke da Close My Eyes nel suo parlare d una ragazza ke forse è cresciuta troppo in fretta... si passa anke x il concetto di "diverso", di sentirsi, appunto: OUTSIDE... ma nn mancano i testi + romantici di 4th of July e Whenever you call... D) La voce... certo x k nn è abituato a Mariah può risultare strana... ma... in realtà è unica, irripetibile, whistler perfetto... come forse riascolteremo solo in "Charmbracelet" Insomma... NON POTETE PERDERVELO!!!

  • User Icon

    Roberto

    07/03/2007 17:49:02

    Non sono daccordo con mich su un punto:Whitney canta con l'anima. Per il resto questo cd si può pure buttare.

  • User Icon

    MARIAH_BEST_VOICE

    11/12/2006 22:24:59

    IL MIO ALBUM PREFERITO DI SEMPRE! MARIAH FA EMOZIONARE CN CANZONI COME MY ALL, HONEY, WHENEVER YOU CALL ECC.... ASSOLUTAMENTE DA AVERE

  • User Icon

    Venus

    16/09/2006 21:57:58

    Una pietra miliare nella carriera di quest artista,non lo ritengo il migliore in assoluto ma se vi manca quest album nella vostra raccolta di cd di Mariah non potete dire di conoscere Mimi!w mariah!

  • User Icon

    George

    14/09/2006 21:34:07

    Un cd veramente bellissimo!Basti pensare che il titolo e' cio' che lei ha sempre voluto incarnare o forse e' meglio dire cio' che da sempre e' il suo simbolo:La Farfalla.

  • User Icon

    mich

    17/03/2006 16:49:23

    sarebbe imbarazzante (per lei) se paragonassimo music box con questo lavoro; mariah qui comincia con i gemiti e sospiri che sostituiscono i virtuosismi vocali dei precedenti album. qui si capisce che una volta raggiunto il successo, le artiste si accomodano sugli allori:lei e whitney sembrano proprio non capire che la voce va usata AL MASSIMO per emozionare, sennò meglio fare questo lavoro sotto la doccia..e solo lì!!!.Io mostrerei meno il seno e più il talento che Dio le ha cucito addosso. salvo whenever i call

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione