Categorie
Traduttore: A. Zabini
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2009
Pagine: 638 p. , Rilegato
  • EAN: 9788842915942

Anche la vita di una cacciatrice di vampiri, a volte, può essere risucchiata nella routine quotidiana: lunghe notti passate per le strade di St. Louis alla ricerca di anime da risvegliare e sacrifici da compiere. Così capita che la "sterminatrice" Anita Blake sia costretta per un periodo a cambiare aria. La telefonata di Edward arriva a proposito: 12 vittime appartenenti a tre famiglie diverse sono state ritrovate nel mezzo del deserto del New Mexico, l'unico indizio sono i corpi, straziati da mutilazioni e scuoiamenti. Un caso perfetto per Anita, una missione che non può rifiutare, anche perché verso Edward la risvegliante ha un antico debito.
Lui è bellissimo e pericoloso, i vampiri lo hanno ribattezzato "la Morte", in realtà è un sicario specializzato in mostri di qualsiasi genere, capace di sterminare vampiri e licantropi senza badare troppo alle regole del mestiere e senza distinguere tra umani e non, purchè si tratti di assassini, criminali, personaggi pericolosi d'ogni specie. Ad Albuquerque Edward collabora con la polizia sotto la falsa identità di Ted Forrester, il classico bravo ragazzo di cui gli investigatori si fidano, ma in realtà la pista che i due dovranno seguire ha poco a che fare con le indagini ufficiali.
In una grotta nel deserto, Anita Blake dovrà affrontare la Master della Città e i suoi servi, dovrà mettere ancora una volta alla prova i suoi poteri e la grandissima forza che la lega a Jean-Claude, il suo carismatico fidanzato vampiro, ma soprattutto dovrà fare ancora una volta i conti con l'irresistibile attrazione che la spinge verso i licantropi.
Un nuovo episodio della saga dedicata alla sterminatrice di vampiri, inaugurata con Nodo di sangue e che annovera tra i suoi episodi di successo Il ballo della morte e Blue Moon. Un thriller mozzafiato che non deluderà le attese di coloro che amano l'affascinante, spietato e sensuale mondo di Anita Blake, ma neanche di coloro che aspettavano da tempo che il personaggio di Edward esplodesse in tutta la sua misteriosa potenza.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Agata

    04/10/2013 09.15.22

    Non male, a me è piaciuto. Soprattutto perchè l'autrice ci lascia un po' di respiro dal triangolo Sterminatrice-Vampiro-Licantropo.. Finalmente il tema principale del romanzo udite udite non è il sesso!! Certo, c'è sempre qualche allusione, ma niente di imbarazzante e ridicolo come negli ultimi volumi..

  • User Icon

    ADELE97

    05/09/2010 21.33.16

    Nonono... La Hamilton mi ha rovinato l'INTOCCABILE. Edward, il mio personaggio preferito, è stato irremidiabilmente rovinato. E non solo perchè lo trovavo intrigante a dismidura con i suoi modi distaccati e, come direbbe Anita, "sociopatici", e vederlo innamorato ha fatto andare in fumo l'alone di mistero che circondava il personaggio; ma anche perche la storia non decolla se non dopo 300 pagine di dubbi in cui la protagonista si domanda cosa sia successo all'amico sicario. Come se non bastasse condivido il suo sconcerto. Il bello di Edward e il suo fascino (che, lo ammetto è davvero perverso), stava proprio nel suo essere irremidiabilmente dannato. Una delusione, ma non su tutti i fronti. Continuerò a leggere i romanzi di questa saga che, nonostante tutto , mi è rimasta nel cuore!

  • User Icon

    rosarino

    30/05/2010 14.37.35

    Insomma, in questo 9° libro della serie l'autrice cerca di recuperare un pò, dopo Blue Moon, ma il filone originario è stato abbastanza tradito. Da comprare in edizione economica

  • User Icon

    Elena

    25/03/2009 20.35.02

    Anche questa volta mi è piaciuto un sacco!Che ci posso fare io adoro questa serie e il modo di scrivere della Hamilton,il libro scorre e si legge velocemente,non penso che in questo libro il personaggio di Edward sia sminuito anzi!qui abbiamo avuto modo di conoscere il suo lato umano (sarà la vicinanza di Anita^__^) Comunque bello! l'unica pecca è che una volta finito ho subito voglia di leggerne un altro.

  • User Icon

    giovane_titano

    07/03/2009 15.37.47

    Per fortuna non ho comprato l'ennesimo libro della hamilton improntato sulle sue fantasie sessuali e sul suo rapporto morbso vampiro - umana che prende sempre più piede. Storia che nn sta in piedi, intuizioni brillanti nate di colpo ... pagine che scorrono si velocemente, ma perchè non c'è nulla da dire. Insomma, l'ennesima "hamiltonata", per dirla tutta, dove l'autrice invece di parlare dei vampiri, ne tesse le lodi, come un'epopea ... un personaggio irraggiungibile e dedito solo al sesso ... Mi domando come mai non scriva romanzi pornografici ... forse farebbe più successo

  • User Icon

    LETIZIA

    02/03/2009 11.01.32

    Ancora una volta la saga di Anita si rivela all'altezza dei precedenti libri...la Hamilton non ha perso il suo smalto, la storia ti prende fin dalla prima riga, e l'ambientazione diversa rende Edward ancora più affascinante e Anita ancora migliore di come la ricordavamo...

  • User Icon

    Gabriella

    25/02/2009 23.23.05

    Quest'estate ho scoperto l'esistenza di Anita Blake, ho comprato tutti i libri pubblicati in Italia e puntualmente il 15 gennaio ho acquistato Buttefly. Devo dire che rispetto agli altri è stato quello che ho letto in 30 giorni....è stata una delusione ma che lentezza!!!Spero che i prossimi siano migliori.

  • User Icon

    bmc83

    24/02/2009 15.50.42

    Decisamente deludente...molto lento (il libro decolla solo nelle ultime 150 pagine). Inoltre, ormai gira tutto intorno al sesso! I primi libri della serie erano sicuramente più vari e più originali. Una nota positiva di questo libro è che finalmente viene svelato cosa c'è dietro al personaggio misterioso di Edward

  • User Icon

    Eleonora

    10/02/2009 09.18.17

    Personalmente ho trovato il libro un po' lento nelle prime 400 pagine, poi si è ripreso bene: ritmo serrato, ironia, la Hamilton a cui ero abituata insomma. Per fortuna Anita ancora non ha perso il suo smalto, e anche la svolta di Edward non sminuisce il suo personaggio anzi lo arricchisce ancora di più!.

  • User Icon

    je

    02/02/2009 08.42.50

    non mi sento di dare 5 perchè con questo romanzo la hamilton mi ha rovinato un intoccabile...EDWARD! così freddo e distaccato come si era presentato nei precedenti, adesso si rivela essere come un comune essere umano...al contrario ho apprezzato Anita ke non si è lasciata travolgere dal nuovo stile basato quasi completamente sul sesso... un bel libro, degna continuazione, imperdibile!

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione