C e C++. Le chiavi della programmazione

Carlo A. Mazzone

Editore: Edizioni LSWR
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 30 maggio 2016
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 448 p., Brossura
  • EAN: 9788868953300

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Ingegneria e informatica - Programmazione e sviluppo del software - Programmazione a oggetti (OOP)

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
La programmazione è una forma d'arte, così come possono esserlo la pittura, il disegno o la scultura. Realizzare un programma significa infatti creare qualcosa che prende vita grazie al talento di un essere umano. Questo testo vuole fornire gli strumenti per intraprendere il lungo viaggio che può portare chiunque sia dotato di passione per le macchine a diventare un vero programmatore e quindi a dialogare con esse. Per farlo individua quelle che potrebbero essere definite "le chiavi della programmazione" nell'uso dei linguaggi C e C++, strumenti imprescindibili per qualsiasi programmatore. Questa seconda edizione introduce inoltre il lettore alla programmazione delle schede per microcontroller e alla loro interconnessione con la rete Internet, un contesto in cui il linguaggio C mostra ancora tutta la sua potenza e attualità.

€ 25,42

€ 29,90

Risparmi € 4,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

25 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabio Gangemi

    30/07/2018 07:50:30

    Direi il miglior libro per entrare nel mondo della programmazione per C e C++. L'autore a differenze di molti altri che danno per scontato che chi legge conosca di già le basi sulla logica della programmazione spiega passo passo, in modo chiaro e comprensibile ogni piccolo dettaglio che si nasconde dietro questi linguaggi di programmazione. Per lavoro, hobby, di libri tecnici ne le leggo molti e nella maggior parte dei casi ci si trova sempre di fronte a testi dove per riuscire a comprendere bene cosa l’autore tenti di spiegarci si finisce con il dover cercare di trovare ulteriori informazioni altrove, altri libri, il web o a dover chiedere a colleghi, professionisti, esperti. Ovviamente il libro fornisce le basi, direi anche qualcosa di più, sulla logica della programmazione attraverso l’uso dei linguaggi C e C++. Una volta acquisiti i primi rudimenti è importante esercitarsi tantissimo, fare test, avere la voglia di fare, apprendere sempre di più. Se tutti gli autori che scrivono libri tecnici scrivessero come Carlo Mazzone ci renderebbero la vita più facile, ci sarebbero di grande aiuto. Un testo assolutamente consigliato per chi ha voglia necessità di entrare nel mondo del C e C++.

  • User Icon

    Francesco Sannini

    05/07/2017 12:57:28

    Il libro in questione è molto ben strutturato, sia dal punto di vista ortografico che da quello tecnico. Si vede che l'autore sia in possesso di una preparazione eccellente che lo ha portato a riuscire nella stesura di un ottimo manuale tecnico riguardo il C ed altro. Molto consigliato per chi vuole cimentarsi nell'avventura di programmatore!

  • User Icon

    Ilaria Serino

    01/07/2017 17:06:17

    Ho a disposizione 2000 caratteri per poter descrivere tale meraviglioso libro. Non è un libro come gli altri: a volte, molti libri di tali argomenti, tali materie sono spesso copie l'uno dell'altro. Ma in questo libro c'è l'essenziale raccolto, curato e reso comprensibile persino per chi dell'informatica, ne sente parlare solo in televisione. Quel che voglio dire è che, ogni volta che leggevo una frase, quest'ultima mi spingeva a leggere la prossima, di frase, per continuare a capire e continuare a divertirmi. Perché è stato un tuffo in un mare di 0 e 1 che mi ha reso lieta la lettura. Ironico ma serio, leggero ma ogni parola aveva il suo peso (un po' come il sistema binario in cui ogni posizione la cifra ha un certo peso). C'è una frase che mi ha colpita particolarmente: "Al mondo esistono 10 persone: quelle che capiscono l'informatica e quelle che non la capiscono." Mi sono messa a ridere e a mostrarla ai miei genitori che ben poco hanno capito. Insomma, riassumendo tutto ció, sol dico che consiglierei a tutti questo libro per informarsi e divertirsi. Lo farei utilizzare anche come testo scolastico nelle scuole tecniche! Un abbraccio, Ilaria.

Scrivi una recensione