Categorie

Jean-Pierre Vernant

Traduttore: I. Babboni
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
Pagine: 79 p. , Brossura
  • EAN: 9788806180638

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giovanni B.

    07/04/2007 20.13.01

    il libricino è carino...anche se 8,50 euro per così poche pagine sono un po' tanti... mi ha fatto venire voglia di rileggere l'Odissea! effettivamente c'è una risposta errata, come dice il signore qui sotto, ma è un errore perdonabile, in un contesto generale molto bello. Si badi bene comunque che è solo un riassuntino ben raccontato e piacevole da leggere...nulla più

  • User Icon

    azzurra

    11/02/2006 21.06.36

    Quello di Vernant è un libriccino prezioso, scritto con rara grazia, fedele ai miti che illustra ma senza compiacimenti eruditi. Da leggere. E pazienza per coloro ai quali, come il signor Roventi, quando mostrano la luna guardano il dito.

  • User Icon

    Ispano Roventi

    07/02/2006 12.30.41

    Un testo bruttissimo!!! Assolutamente inutile!!! Da vergognarsi a scriverlo e a pubblicarlo. E perché invece è successo? A chi ha dato di volta il cervello? Ad esempio a p. 39 c'è un'assoluta sciocchezza. Alla domanda "Se il ciclope era cieco, come poteva sapere che era proprio il caprone a stare in coda al gregge?", l'autore in sintesi risponde: Ulisse prende gli animali perché non ha scorte per il viaggio. Mah! che risposta è? Sono stupito che Vernant abbia scritto questa cosaccia, questo riassuntino che nemmeno uno studente delle medie forse scriverebbe. Una volta i libri Einaudi si compravano a scatola chiusa. Ora bisogna stare molto attenti. Soldi rubati!!!

Scrivi una recensione