€ 9,27

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Checco è un giovane pugliese che sogna di diventare cantante. Lasciato dalla ragazza perché insegue sogni irrealizzabili mentre lei vuole sistemarsi, Checco decide di partire da Polignano a Mare e raggiungere Milano, dove forse riuscirà a sbarcare il lunario. A Milano viene ospitato dal cugino Alfredo ma ovviamente fatica ad adattarsi alla mentalità milanese. Incontra Marika ed è un colpo di fulmine per entrambi, ma il padre di Marika è un leghista convinto, pieno di pregiudizi sui meridionali. Contemporaneamente comincia a partecipare a diversi provini, fino a quando d'improvviso il suo talento canoro, unito a quello comico, viene riconosciuto: Checco può diventare un fenomeno e il discografico che l'aveva inizialmente rifiutato comincia a cercarlo per tutta la città. Checco sta per coronare il suo sogno, ma dovrà scegliere tra l'amore di Marika e tornere al suo paese da vincitore per riconquistare l'ex fidanzata.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabio De Rosa

    18/01/2012 04:25:02

    Molto molto divertente, bell'esordio di Checco Zalone

  • User Icon

    Silvia

    28/02/2011 21:58:12

    Il film è ben fatto ma la trama e le battute mi hanno davvero delusa...

  • User Icon

    JD

    03/01/2011 13:20:08

    MI trovo daccordo con alex in parte.Lo sgrammaticato cantante/cabarettista rivelazione di "Zelig"(una sorta di cugino più spigliato,ma assai meno simpatico di Aldo Baglio)esordisce al cinema mischiando modelli alti(Peter Sellers),bassezze varie,canzoni demenziali-parodistiche,e gergo storpiato.I bersagli sono il pregiudizio,l'omofobia e il mito del successo effimero dei reality.Ma tutti bersagliati in modo blando e solo vagamente satirico.C'è autoconsapevolezza,e manca quella presunzione egocentrica che ha portato molti colleghi di Zalone a fallire in questo campo.Apprezzabilmente indicata nella battuta della produttrice tv a proposito del protagonista("meravigliosamente mediocre").Ma il cinema è ben altro.Se alla fine non ci fosse stato il classico trionfo del carino(o dovrei dire una vera e propria ribalta dello sfigato)allora sarebbe stato degno di nota.E il(prevedibile) successo stratosferico al botteghino sta già dando i suoi frutti(marci):ora Zalone da lezioni di cinema su Sky!E sicuramente un altro film e in lavorazione.E allora.....

  • User Icon

    alex

    11/11/2010 17:07:08

    Alcune battute esilaranti ma nulla più, come dire: un lungo sketch di Zalone, il resto solo cornice, peraltro nemmeno di alta qualità. Ad esempio io trovo la Michelini una pessima attrice.. ma chi l'ha raccomandata?

  • User Icon

    ALESSANDRO

    08/05/2010 09:56:25

    PRIMO FILM DI CHECCO ZALONE DIRETTO DA GENNARO NUNZIANTE E' UNA DIVERTENTISSIMA COMMEDIA CHE UTILIZZA AL MEGLIO IL TALENTO DI ZALONE,INSIEME A LUI BRAVISSIMI FABIO TROIANO,GIULIA MICHELINI,DINO ABBRESCIA,SE AVETE VOGLIA DI RIDERE SENZA PENSARE E' L'IDEALE PECCATO I POCHI EXTRA.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 99 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale; trailers; documentario