I caduti di pietra. Storia di una regione in cui cadde anche la cultura

Giuseppe Russo

Editore: Photocity.it
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 24 marzo 2015
Pagine: 224 p., Brossura
  • EAN: 9788866826767

€ 11,88

€ 12,50

Risparmi € 0,62 (5%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 4/5 settimane

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    DAVIDE DOTTO

    18/03/2016 06:39:06

    "I caduti di pietra rappresenta un esauriente affresco di quello che significò la seconda guerra mondiale per una città come Napoli e per le altre province campane (Caserta, Avellino, Benevento, Salerno). Racconta in che modo vennero, esse, deturpate, violate. E come, Napoli, divenne terreno privilegiato di combattenti del cielo che non incontravano nessun avversario, se non dei biplani di valorosi, che ben poco potevano fare. Il volume fa il punto dei risultati di una approfondita ricerca che ha dimostrato ampiamente in che modo e perché il territorio campano rappresentasse un bersaglio privilegiato degli angloamericani. E soprattutto di Napoli, trasformata, ricorda l'autore, nell'obiettivo più bombardato d'Italia con oltre 200 attacchi aerei, e quindi nell'area urbana che subì le maggiori deturpazioni al proprio patrimonio culturale."

Scrivi una recensione