Calibano e la strega. Le donne, il corpo e l'accumulazione originaria

Silvia Federici

Editore: Mimesis
Collana: Passato prossimo
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 10 settembre 2015
Pagine: 343 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788857530291

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Problemi e processi sociali - Femminismo e teoria femminista

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Pochi libri ci obbligano a ripensare un intero periodo storico. "Calibano e la strega" è uno di questi. Ripercorrendo da un punto di vista femminista tre secoli di storia - dalle lotte contadine e i movimenti eretici del medioevo alla caccia alle streghe del XVI e XVII secolo in Europa e nel 'Nuovo Mondo' il libro offre una nuova visione sintetica dei fattori che hanno portante all'avvento del capitalismo, evocando un mondo di eventi, politiche e soggetti sociali assenti nella visione marxista della 'transizione' e ponendo allo stesso tempo le basi per una nuova lettura dei contemporanei processi della globalizzazione.

€ 25,50

€ 30,00

Risparmi € 4,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Artemisia 79

    15/05/2018 21:42:22

    Interessante saggio sulla figura femminile nella sua evoluzione sociale e personale.

Scrivi una recensione