Categorie

Eugène Ionesco

Traduttore: G. R. Morteo
Editore: Einaudi
Edizione: 4
Anno edizione: 1971
Pagine: 52 p.

77° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Classici, poesia, teatro e critica - Letteratura teatrale

  • EAN: 9788806068745
Usato su Libraccio.it € 4,86

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    spaggio

    21/03/2014 23.42.50

    La lettura precedente di due pièces di Ionesco (La lezione-Le sedie) ha agevolato la fruizione di questo testo (forse il più citato se non il più famoso di questo autore) e la comprensione del senso delle vaneggianti parole che scorrono sul proscenio tra i personaggi di questa "anti-commedia". L'assurdità che deriva dalla realtà dei rapporti umani, dai consolidati e vuoti schemi sociali, dai logori rituali borghesi, dall'impossibilità di proporre risposte quanto di costruire domande che portino un senso logico: paradosso di situazioni e allegoria dell'esistenza umana.

Scrivi una recensione