Canti e vedute del giardino magnetico

Artisti: Alvin Curran
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 1
Etichetta: Superior Viaduct
Data di pubblicazione: 28 settembre 2018
  • EAN: 0855985006291
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 31,90

Venduto e spedito da IBS

32 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Il compositore e polistrumentista americano Alvin Curran è tra i nomi emblematici della musica sperimentale dell'ultimo mezzo secolo. Nel 1966, insieme a Frederic Rzewski e Richard Teitelbaum, Curran ha co-fondato Musica Elettronica Viva, una realtà fondamentale nell'improvvisazione collettiva. Agli inizi degli anni '70, il suo lavoro solista sarebbe diventato un ponte cruciale tra le tradizioni minimaliste su entrambe le sponde dell'Atlantico. Canti E Vedute Del Giardino Magnetico, debutto solista di Curran, è stato registrato dall'artista stesso ed è stato pubblicato su Ananda, la piccola label italiana fondata da Curran stesso e dai compositori Giacinto Scelsi e Roberto Laneri. Il disco fu messo insieme nell'inverno del 1973 e presentato per la prima volta al Teatro Beat 72 (in pratica il 'gemello' romano del The Kitchen newyorkese). Un collage lirico di sintetizzatori, campane di vetro e metallo, tubi di plastica, ottone e la voce seducente del compositore, convergenti in un'esperienza ultraterrena.