Capolavori corali del Rinascimento

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 30 gennaio 2018
  • EAN: 5028421956626
Musiche di Allegri, Byrd, Cavalli, Gabrieli, Gesualdo, Josquin, Lotti, Palestrina, Tallis, Victoria, Vivanco.
  • Giovanni Pierluigi da Palestrina Cover

    Compositore. La produzione, soprattutto sacra. La produzione di P. fu quantitativamente considerevole, sebbene non eccezionale per quell'epoca. Si tratta in gran parte di musica sacra: più di 100 messe, 2 Stabat Mater (uno a otto voci, l'altro a dodici), 250 e più mottetti (tra cui i 29 sul Cantico dei Cantici) e numerosissime altre composizioni liturgiche, inni, magnificat, litanie, salmi, offertori, lamentazioni (i mirabili Improperia a otto voci). Compose inoltre 91 madrigali profani e 42 «madrigali spirituali». Metà delle messe si basano su composizioni sue o di altri autori. La messa Dies sanctificatus, per esempio, pubblicata al limite estremo della sua vita, si basa sul mottetto che inizia con le stesse parole e che P. aveva pubblicato più di trent'anni prima. Non si tratta di imitazioni... Approfondisci
  • Gregorio Allegri Cover

    Compositore. Fu sacerdote e cantore della cappella pontificia. Della sua produzione è rimasto famoso un Miserere per 2 cori a 9 voci, che ebbe tale successo da indurre il papa a riservarsene l'esclusiva vietandone la pubblicazione. Mozart fanciullo, nel 1770, dopo averlo ascoltato due volte lo trascrisse interamente a memoria. Approfondisci
  • Thomas Tallis Cover

    Compositore inglese. Nel 1542 divenne gentleman e organista della cappella reale e della corte, sotto Edoardo vi, la regina Mary ed Elisabetta i. Contrappuntista insigne, educato ai modelli della polifonia continentale, fu il maggiore compositore inglese di musica sacra della generazione precedente W. Byrd, il quale (forse suo allievo) lo affiancò nella cappella reale dal 1572. La sua produzione risente, nei generi e nello stile, dei mutamenti di politica religiosa succedutisi tra riforma protestante e restaurazione cattolica. Alle composizioni su testo inglese conformi alla liturgia anglicana (services, anthems, preces ecc., di stile prevalentemente omofonico), si affiancano musiche su testi latini in stile contrappuntistico e imitativo più elaborato: tra queste, 3 messe a 4-7 voci, 2 Magnificat,... Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali