Categorie

Guido Gerosa

Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Edizione: 3
Anno edizione: 1997
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788804434290

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    mauro

    11/04/2014 13.11.51

    Lungo a appassionante, un libro che vale la pena leggere.

  • User Icon

    simone centonze

    17/07/2012 14.10.30

    a me è piaciuto tantissimo . vivace stile giornalistico , descrizione del personaggio straordinaria , linguaggio semplice che sembra che tu stia vivendo l'epoca di carlo .

  • User Icon

    Valentino pugliese

    24/02/2012 19.06.33

    Molto deludente. Scrittura balbettante, con continue ripetizioni e rimandi che invece di accrescere il pathos finiscono per stancare, generando per lo piu' confusione. Gerosa pare inoltre smaccatamente partigiano: tutto quello che l'imperatore realizza e' frutto di un disegno nobile e cristiano, i suoi nemici - Francesco I su tutti - risultano animati solo da doppiezza e interessi di parte. Cosi' molti dei fatti storici narrati finiscono per ricevere spiegazioni semplicistiche, se non proprio campate: come il lungo duello tra Carlo e il Re di Francia, che per parte francese l'autore spiega quasi esclusivamente con l'indole ambigua e sempre incline al tradimento di Francesco. Esagerando talmente che dopo un po' vien voglia di mollare tutto

  • User Icon

    giorgio g

    26/05/2010 09.39.56

    Era un secolo di giganti quello in cui visse il protagonista di questa biografia. I monarchi rivali di Carlo V: Francesco I , Enrico VIII, Solimano il Magnifico; i Papi Leone X, Clemente VII, Paolo III; i riformatori religiosi Lutero e Calvino; gli artisti Leonardo, Michelangelo, Tiziano, Durer; i “conquistadores” Cortez e Pizarro; i condottieri Andrea Doria e il Connestabile di Borbone ed ancora Erasmo da Rotterdam, Tommaso Moro, Ignazio di Loyola, Melantone, Machiavelli, Copernico. Una galleria di personaggi che Guido Gerosa, abilissimo divulgatore, ci tratteggia con abilità. Chi vuole conoscere le vicende che hanno plasmato in un momento cruciale della storia il mondo in cui viviamo può non solo soddisfare la sua curiosità ma provare un vero diletto nel leggere le oltre quattrocento pagine del libro. E, se vorrà, potrà cimentarsi con le altre biografie dello stesso autore, prime fra tutte quelle sul Re Sole e su Napoleone. Buona lettura!

  • User Icon

    sandro landonio

    21/03/2006 16.05.35

    Ben scritto e per quanto le pagine siano tante, non stanca mai. Oltre alla vita di Carlo, interessante l'inquadramento storico dei nonni e dei genitori, con i riferimenti alla corte borgognona, alla figura della madre Giovanna, al centro suo malgrado della rivolta dei comuneros. Una particolare attenzione mi sembra si sia prestata al legame di Carlo con i banchieri genovesi. Consigliabile per gli amanti dei viaggi: permette di capire come mai a Bruxelles, Ratisbona o Granada, Carlo sia sempre protagonista.

  • User Icon

    richimcmurphy@libero.it

    24/06/2004 17.46.38

    Molto buono, sia per i detrattori che per gli adulatori del sovrano.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione