Categorie

James Patterson, Liza Marklund

Traduttore: A. Biavasco, V. Guani
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 304 p.
  • EAN: 9788850225828
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it € 4,80

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Anonima

    30/12/2016 19.40.29

    Questo libro mi è piaciuto molto, l'ho "divorato" in poco tempo.. l'unica storia d'amore (se cosi si può definire) si poteva anche evitare in quanto scarsa ma la storia si incentra sugli omicidi e questa parte è avvincente. Per chi apprezza James Patterson non rimarrà deluso,

  • User Icon

    bruno

    30/07/2015 18.05.48

    si può dire che i gialli siano grossolanamente raggruppabili in tre categorie: quelli ben scritti e con una buona trama; quelli mal scritti e con una buona trama; quelli, infine, mal scritti e con una trama risibile. Cartoline di morte appartiene a quest'ultima categoria. Banale, stereotipato, con uno sviluppo improbabile ed un finale scontato. Ho faticato a portarlo a termine. L'unico aspetto positivo è che, una volta terminato, ti viene voglia di leggere un classico per riconciliarti con la lettura!

  • User Icon

    ferruccio

    25/08/2014 10.43.45

    L'arte è una delle massime espressioni del talento e della mente umana; a volte, però, può diventare patologica e innescare allucinanti processi cerebrali tali da indurre a crimini di inusitata crudeltà. Romanzo genere thriller-noir a sfondo psicologico, di lettura affascinante con finale quasi prevedibile.

  • User Icon

    silvia

    24/06/2013 13.50.14

    Il libro è assolutamente scorrevole e devo dire nella prima parte anche convincente e coinvolgente..i capitoli brevi sono sicuramente congeniali al fine di rendere il tutto più avvincente..ma poi il finale è frettoloso, banale, non c'è nessun colpo di scena e quindi tutta la storia perde punti..peccato!

  • User Icon

    Maurizio Ricci

    26/05/2013 15.49.19

    I libri scritti "a quattro mani" da due Autori già affermati sono quasi sempre deludenti: nessuno dei due può o vuole rinunciare a mettere la sua impronta ed il risultato è spesso improbabile....e qui il tutto viene riconfermato. La sfigata giornalista semi-freelance che Liza Marklund si porta dietro da molti anni (e troppi romanzi), qui semplicemente amplifica le sue pulsioni sessuali incrociando l'ennesimo non necessario emulo di Philip Marlowe, qui in una difficilmente giustificabile lunga trasferta europea. Se ne può fare a meno

  • User Icon

    ssmile

    20/11/2012 15.16.23

    Non amo molto i thriller / gialli, ma questo libro l'ho letto in pochi giorni: scorrevole e piacevole. Qualcuno l'ha definita patetica, ma la storia tra i due protagonisti mi è piaciuta. Consigliato

  • User Icon

    Luisa

    16/03/2012 15.07.43

    Forse la parola thriller è un po' eccessiva per descrivere questo romanzo giallo, sicuramente scorrevole e coinvolgente con un finale classicissimo dove il cattivo viene giustamente punito....scontato ma tutto sommato leggibile....

  • User Icon

    archipic

    10/11/2011 13.34.24

    Un buon thriller... ben scritto e ben strutturato. Storia dal buon ritmo, che tiene avvinti. Si fa leggere con piacere.

  • User Icon

    antonella

    14/07/2011 16.34.18

    beh io l'ho trovato estremamente gradevole, ben scritto, mai noioso e soprattutto non scontato. da consigliare in vacanza

  • User Icon

    Walther

    10/01/2011 19.49.23

    Si tratta di un bel thriller, dal ritmo incalzante (anche grazie ai capitoli di poche pagine, che rendono la lettura ancor più rapida), da legegrsi in pochi giorni ma che tiene sempre alta la tensione. Discreta anche l'ambientazione, fra Usa e Scandinavia

  • User Icon

    stella

    04/01/2011 17.58.17

    di sicuro non lo consiglierei ad un appassionato di thriller. eventualmente a qualcuno che si vuole avvicinare al genere, senza troppe pretese. aggiungendo un po' di sangue, ma proprio poco, allo sfondo dell'immancabile storia d'amore che occupa più spazio di tutto e probabilmente tira giù con sè anche il resto.

  • User Icon

    kia

    12/11/2010 18.40.57

    Veramente un libro appassionante!una trama che tiene con il fiato sospeso!

  • User Icon

    camilla

    25/10/2010 15.30.29

    thrillerino senza grosse pretese seppur gradevole, da leggere velocemente in una noiosa giornata di pioggia quando non si ha voglia di tuffarsi in letture impegnative. Non all'altezza dei precedenti libri di Patterson.

  • User Icon

    gabri23

    12/10/2010 21.27.12

    Questo libro è il pillolone d'antologia!!! Un autentico film, scorre veloce come il vento, cambi immagine fulminei capaci di allenare il FULL HD del nostro cervello. Ottimo pretendente, per far concorrenza al videotecario sottocasa, per un week-end in pantofole sul divano.

  • User Icon

    giovanni

    18/09/2010 15.01.04

    il pregio principale di questo romanzo è la sua scrittura piana e gradevole. ma le note positive finiscono qui. la storia, teoricamente interessante, viene alla fine sviluppata e conclusa in maniera banale e per nulla rigorosa nella ricerca e spiegazione del movente che ha armato la mano degli assassini. la storia d'amore fra i protagonisti è patetica e sufficiente a compromettere quel poco di buono che c'è nella storia. per fortuna (mia) il libro mi è stato prestato.

  • User Icon

    Bianca

    13/09/2010 11.18.16

    Veramente carino.Trama alla Patterson ma con riconoscibile la mano della Marklund che in alcune descrizioni mi ricorda Annika Bergtzon eroina dei suoi romanzi.Thriller all'americana mixato alle atmosfere nordiche:ottima trovata anche se l'intreccio è un po' assurdo come del resto lo sono i romanzi di Patterson.Consigliato agli amanti dei generi.

  • User Icon

    vladimir

    31/08/2010 21.06.19

    ALL'inizio ero molto scettico, dico la verità, ma allo stesso tempo incuriosito. non avevo mai letto niente dei due autori. devo dire che il libro è veramente carino. la trovata geniale è stata quella di rendere i capitoli brevi, così da facilitare la lettura. si legge subito e la storia è originale.

  • User Icon

    Libretta

    31/08/2010 13.33.46

    Un intreccio amoroso lungo le ricerche dell’assasino rende questo thriller ancora piu’ affascinante e avvincente. Bellissimo libro scritto da due professionisti che hanno la capacita’ di tenerti incollato pagina dopo pagina. Letto in due giorni, non volevo piu smettere e non volevo che la storia finisse. Ho provato persino un forte batticuore in alcuni capitoli. Bella l’idea dei capitoli formati da poche pagine, perche’ cosi una pagina tira l’altra e i capitoli volano verso la fine della storia. Vorrei trovare altri trhiller su questo genere ma ora è difficile.. quando leggi un bel libro tutti gli altri che seguono sembrano sempre essere inferiori. C’e un po’ dello stile di Faletti in questo giallo, quindi se vi piace il genere lo consiglio vivamente.. Voto 5 su 5..

  • User Icon

    brunybru

    26/07/2010 11.21.39

    ho acquistato il libro leggendo le recensioni positive qui su ibs, ma sono rimasta un po' delusa, mi aspettavo qualcosa di meglio, ci sono spunti originali e il libro è tutto sommato carino, ma a me sembra una operazione commerciale e basta, tutti quei marchi noti sbandierati, dior, omega ecc. e poi la storia d'amore tra il poliziotto americano e la giornalista svedese se la potevano risparmiare!

  • User Icon

    francesca

    30/06/2010 12.05.02

    Ho ricevuto il libro in regalo da un'amica che sa che amo i thriller. Per fortuna, perché non l'avrei mai comprato, temendo fosse un'operazione commerciale. Adesso che va di moda il thriller svedese, pensavo che anche Patterson si fosse fatto in qualche modo "trascinare" dalla moda. E invece è un thriller davvero originale, in perfetto stile patterson, con in più l'ambientazione europea, davvero intrigante. Lo consiglio come ottima lettura estiva, imperdibile per ama i thriller

Vedi tutte le 21 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione