Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La casa che mi porta via - Sophie Anderson - copertina

La casa che mi porta via

Sophie Anderson

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Giordano Aterini
Illustratore: Elisa Paganelli
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 22 gennaio 2019
Pagine: 330 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788817108485

20° nella classifica Bestseller di IBS Libri Bambini e ragazzi - da 9 anni

Salvato in 473 liste dei desideri

€ 16,15

€ 17,00
(-5%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La casa che mi porta via

Sophie Anderson

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La casa che mi porta via

Sophie Anderson

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La casa che mi porta via

Sophie Anderson

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 16,03 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Finalista Premio Andersen 2019 - Categoria miglior libro 9/12 anni
Una storia intensa, tra Anna dai capelli rossi e La sposa cadavere, con una protagonista coraggiosa che, a forza di scavalcare gli "steccati" imposti dalle circostanze, riesce a costruirsi una vita tutta sua.


Marinka ha dodici anni e la cosa che vuole di più al mondo è trovare un amico. Un amico vero, in carne e ossa, umano. Ma non è facile farsi degli amici se si è nipoti di Baba Yaga e si vive con lei in una casa con zampe di gallina che si sposta in continuazione. La nonna di Marinka, infatti, è una Guardiana dei Cancelli che accompagna le persone nell'aldilà e anche lei è destinata a seguire le sue orme. Ma si deve per forza obbedire al destino che qualcun altro ci ha assegnato? Marinka non sopporta più la solitudine in cui è costretta a vivere e quando conosce una ragazza della sua età, forse l'amica che cercava, rompe tutte le regole. Non immagina certo le conseguenze! Età di lettura: da 9 anni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,6
di 5
Totale 15
5
12
4
1
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Monica

    02/02/2021 10:53:13

    Bel libro, trama interessante e curiosa. Non mi ha convinto totalmente, Soprattutto il personaggio principale che a un certo punto ha iniziato ad Infastidirmi. Ma rimane comunque Un bel libro da leggere

  • User Icon

    katia

    23/12/2020 16:25:01

    Libro meraviglioso e spettacolare. Da leggere assolutamente!

  • User Icon

    Bartek

    04/08/2020 14:14:27

    Un libro meraviglioso e spettacolare. Da leggere assolutamente!

  • User Icon

    Beatrice

    16/05/2020 09:53:08

    Ormai è ufficiale, sono la zia che regala i libri, almeno così mi chiama la mia nipotina da quando le sto regalando tanti libricini. Nella dodicenne Marinka alla ricerca spasmodica di un amico, la mia nipotina si è rivista. Scherzando ha apostrofato la sua nonna con il medesimo nome della nonna di Marinka. La chiama infatti la Guardiana dei Cancelli. Il libricino, perfetto per una ragazzina sui 10 anni, è stato apprezzato dalla mia nipotina.

  • User Icon

    Maria

    14/05/2020 18:27:49

    Bel libro,veramente consigliato, ottimo prezzo di vendita

  • User Icon

    Carmela

    13/05/2020 13:50:25

    Quando un libro mi strega fin dall’immagine di copertina è il libro che fa per me e che dovrei sempre regalare. Almeno, in questo caso è stato così. Ho apprezzato il modo in cui si parla della dodicenne Marinka e della sua necessità, sempre più forte, di trovare degli amici. Un romanzo che le ragazzine dai 9 anni in poi dovrebbero leggere perché molto interessante su tanti aspetti soprattutto per l’aspetto della storia di formazione.

  • User Icon

    marty

    03/04/2020 14:59:33

    Bellissimo, un libro che ci insegna il senso della vita, sinceramente il miglior libro che io abbia mai letto. ❤️😍. Lo adoro. Consigliatissimo!!!!

  • User Icon

    Paola

    26/01/2020 21:05:47

    Ho trovato questo romanzo un po' noioso e ripetitivo; probabilmente anche la sintassi prevalentemente paratattica e costituita da frasi brevi contribuisce alla monotonia dello stile. Apprezzabile l'idea di rivisitare la fiaba tradizione della baba jaga in una storia di formazione.

  • User Icon

    Danilo

    25/09/2019 08:04:43

    Una lettura leggera e simpatica apprezzabile anche dagli adulti.

  • User Icon

    AssiduaLettrice

    21/09/2019 16:01:36

    La protagonista di questa storia è Marinka, una dodicenne apprendista nell’accompagnare i morti nel loro ultimo viaggio. Essendo orfana e vivendo solo con la nonna Baba Yaga in una casa viaggiante (una casa decisamente originale che a tratti ricorda il castello errante di Howl), la piccola ha poche possibilità di instaurare legami duraturi con altre persone, il suo mondo sociale è limitato alle interazioni con la nonna, col suo amico corvo e con la casa dalle zampe di gallina. Ciò che desidera di più al mondo è avere degli amici ed essere libera da quei legami che la avvincono costringendola a crescere senza possibilità di scegliere il proprio futuro. Le cose cambieranno quando avrà la possibilità di conversare con una sua coetanea, ma le regole ferree che vigono tra vita e morte consistono in un fragile equilibrio che non può essere in alcun modo violato. Una storia che affonda le sue radici nel folclore slavo ma che reinventandosi perde quell’alone classico e austero diventando alla portata di tutti. L’autrice sa stupire, conquistare e commuovere il lettore, Marinka è la voce della gioventù che si chiede quanto sia giusto seguire pedissequamente le orme dei propri antenati rinunciando alla libertà di realizzare i propri sogni. Le bellissime illustrazioni oniriche sono la classica ciliegina sulla torta rappresentata da un romanzo che può esser letto da grandi e piccoli e che arricchisce ad ogni età.

  • User Icon

    giulia

    21/09/2019 14:41:45

    Il tema è la morte, la vita, l'amicizia, l'amore per ciò che si ha ma che si apprezza solo una volta perso. L'autrice con un linguaggio semplice e una narrazione fluida ci porterà davanti una storia ricca e come tutte le favole con una bellissima e istruttiva morale.

  • User Icon

    Elisa Fumis

    20/09/2019 10:33:08

    La casa che mi porta via è un romanzo di formazione, sospeso tra il mondo dei vivi e l’aldilà. Gli elementi fantasy e quelli fiabeschi danno vita a una storia originale e commovente, accompagnata dalle bellissime illustrazioni di Elisa Paganelli. È scritto benissimo: le descrizioni, in particolar modo, sono impeccabili, mai eccessive o superflue; pure le similitudini sono degne di nota. Il romanzo è avvincente, si legge in pochissimi giorni. Non mancano i colpi di scena che portano a un finale inaspettato. La casa che mi porta via affronta tematiche quali la solitudine, la ricerca della propria identità, l’amicizia, l’accettazione della perdita e l’importanza dei legami familiari. Ci insegna a non dare tutto per scontato e ad apprezzare ogni istante che la vita ci offre, senza sprecarlo ad arrabbiarci e a trattare male le persone amate. La protagonista, Marinka, si evolve in modo graduale: si presenta come una ragazzina ostinata, impaziente e un po’ insicura per poi diventare più coraggiosa e più consapevole. Ci sono anche altri personaggi interessanti e per nulla banali: la taccola Jack, che riesce a farsi capire senza parole e che torna sempre da Marinka, oppure la Casa Yaga, che cerca di tutelarla e di assecondarla. In conclusione, La Casa che mi porta via è un romanzo che merita di essere letto da grandi e piccini, per le profonde riflessioni e per il messaggio positivo che trasmette. Lo consiglio a chi cerca una storia coinvolgente ed emozionante, tra il fantasy alla Stardust e le leggende popolari slave, a chi ha apprezzato opere come Il Castello Errante di Howl o Coraline e a chi non è ancora riuscito a trovare la propria strada.

  • User Icon

    n.d.

    19/09/2019 08:24:58

    Storia originale, ben scritta, piaciuta a bimba di 10 anni.

  • User Icon

    "Il Mondo di SimiS" Blog

    18/05/2019 09:41:52

    Il tema è la morte, la vita, l'amicizia, l'amore per ciò che si ha ma che si apprezza solo una volta perso. L'autrice con un linguaggio semplice e una narrazione fluida ci porterà davanti una storia ricca e come tutte le favole con una bellissima e istruttiva morale. Le protagoniste di questo libro sono le Yaga, delle figure leggendarie della cultura slava, da cui l'autrice prende ispirazione. Qui il loro compito è aiutare le anime dei morti a passare oltre i cancelli della vita terrena. La storia si concentrerà in particolare su Marinka e sua nonna Baba Yaga. Marinka è una ragazzina di 12 anni che ha perso i genitori da piccola, la nonna è l'unica che si prende cura di lei. Marinka non è felice, lei sa che è destinata a diventare una Yaga quando per sua nonna giungerà il momento di andare in pensione... ma lei non ne vuole sapere. Lei vuole vivere la sua vita, vuole conoscere le persone reali, non solo i morti, vuole essere una bambina normale, andare a scuola, a teatro, avere una casa stabile come tutti, e sopratutto avere amici vivi... e farà di tutto per riuscire in questa impresa. Marinka è la classica ragazzina che non capisce il senso della vita, che quello che ha non le basta, lei vuole di più. Pensare di avere il destino scritto è impensabile... lei vuole essere libera di decidere da sola il proprio futuro, come del resto sarebbe giusto che sia. Questa favola insegna tantissimo, ha un messaggio forte è chiaro, la vita è piena di imprevisti, ma bisogna trarre da qualsiasi cosa il bene possibile e sopratutto che la vita va vissuta appieno nel modo migliore che si può ottenere. Tante emozioni e qualche imprevisto arricchiscono questo libro che si dipana in avventure e colpi di scena; i disegni poi all'interno tra le pagine rendono questo libro ancora più prezioso. Una bellissima storia che ho amato e che non posso non consigliarvi di leggere.

  • User Icon

    Deborah

    24/01/2019 12:23:56

    Prendendo spunto da una leggenda slava, Sophie Anderson racconta la storia della piccola Marinka, di sua nonna, Baba Yaga, e della casa Yaga con le zampe di gallina; sì, avete capito bene, Marinka vive in una casa con le zampe di gallina capace di muoversi, anzi di "decidere" quando farlo e dove andare. Marinka è una ragazzina davvero adorabile, testarda, coraggiosa, non si perde mai d'animo e affronterà ogni situazione. Marinka cresce, e lo fa davanti ai nostri occhi di lettori permettendoci di accompagnarla con emozione in questo suo viaggi e di imparare con lei ciò che è importante. Mi è piaciuta molto anche la figura di Baba Yaga, non è solo una sorta di strega che dedica la propria vita ai morti, in lei c'è tanto amore per la nipote, un affetto che va oltre a ciò che anche Marinka conosce. Anche la casa Yaga diventa un personaggio importante, è umanizzata, al punto che in qualche modo ci si affeziona. La Anderson lancia messaggi a noi lettori, primo fra tutti quello di vivere appieno ogni aspetto della vita, di accettare i nostri conflitti interiori, perché tutto fa parte di noi e di ciò che siamo e viviamo. Come capirà Marinka, anche la morte è solo un aspetto della vita e chi lasciamo in realtà non ci abbandonerà mai, semplicemente ci sarà vicino in un'altra forma. Lo stile dell'autrice è semplice e coinvolgente. Come vi anticipavo La casa che mi porta via è un romanzo per ragazzi, ma anche per adulti. Lasciarsi trasportare dalle atmosfere magiche dei luoghi visitati dalla piccola protagonista, sentirsi partecipi dei suoi incontri e delle sue speranze, accettare con lei le lezioni che ci vengono impartite sono solo alcuni degli aspetti che rendono questo romanzo a mio parere davvero imperdibile, per grandi e piccini.

Vedi tutte le 15 recensioni cliente
Note legali