Casa d'altri - Silvio D'Arzo - copertina

Casa d'altri

Silvio D'Arzo

Scrivi una recensione
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 1 ottobre 2005
Pagine: 84 p., Rilegato
  • EAN: 9788878470477
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 11,05

€ 13,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ambientato in uno sperduto paese di montagna dove i pochi abitanti "vivono e basta", ha per protagonisti un prete e la vecchia Zelinda, storta e rugosa come "un ulivo di fosso". Zelinda porta in sé tutta la fatica del vivere, un dolore che si è sedimentato con gli anni. "Una vita da capra" è quella di Zelinda ma "quanto può stare al mondo una capra?".
2
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
1
1
0
  • User Icon

    Anna

    10/05/2007 22:36:58

    Breve racconto che si legge piacevolmente. Morale religiosa e inettitudine in primo piano, con un finale che mi ha lasciata delusa perché non si capisce esattamente cosa alla fine abbia deciso la vecchina.

  • Silvio D'Arzo Cover

    Ezio Comparoni è stato figura quanto mai schiva ed enigmatica nel panorama letterario del Novecento italiano. Autore dagli innumerevoli pseudonimi (fra cui il celebre Silvio D'Arzo), ha esplorato i più importanti campi letterari, spaziando dalla poesia al saggio, dal semplice racconto al romanzo breve.Nasce a Reggio Emilia nel 1920, figlio di Rosalinda Comparoni e di padre sconosciuto, e vive in piena solitudine per buona parte dell’infanzia e dell’adolescenza.Quello che meraviglia di più è la sua precocità: legge moltissimi autori stranieri come Stevenson, Conrad, Kipling e Hemingway. Su questi stessi scrittori, a soli 15 anni, scrive dei saggi su diversi giornali. Con lo pseudonimo di Raffaele Comparoni pubblica nel 1934 Maschere, Racconti di... Approfondisci
Note legali