La casa delle catene. La caduta di Malazan. Vol. 4

Steven Erikson

Editore: Armenia
Collana: Fantasy
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 8 gennaio 2007
Pagine: 785 p., Rilegato
  • EAN: 9788834419533
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Nel nord di Genabackis una turba di bellicosi guerrieri tribali scende dalle alture montuose verso le pianure del meridione. Il loro intento è quello di far scempio delle disprezzate genti delle pianure, sennonché per un guerriero chiamato Karsa Orlong sembrano aprirsi le premesse per uno straordinario destino. Qualche tempo dopo si manifestano le conseguenze degli eventi legati alla Catena dei Cani, la colonna dei soldati di Coltaine. Tavore, la nuova inviata dell'imperatrice, raggiunge ciò che rimane dell'ultima roccaforte di Malazan di Sette Città.

€ 17,42

€ 20,50

Risparmi € 3,08 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    by Ax

    07/03/2009 08:03:45

    Ancora una volta Erikson mi ha stupito, dedicando le prime duecento pagine a un unico personaggio e compiendo un’operazione mai tentata nei precedenti volumi. Il risultato è una storia nella storia che mostra l’evoluzione di uno dei protagonisti — e che protagonista! — attraverso esperienze che mineranno le sue incrollabili certezze. Il resto, seppur qualitativamente alto come sempre, non l’ho goduto appieno: un senso di frammentarietà nei vari fronti d’azione ha ulteriormente diluito la linearità della trama, già complessa di suo. Individualmente, le varie sequenze le ho trovate entusiasmanti, ricche d’idee e toccanti (anche se meno intense rispetto a ‘Memorie di Ghiaccio’), ma è nel riprenderle di volta in volta che ho avuto le maggiori difficoltà. Questo autore strappa al lettore la quotidianità e la scaraventa nelle sue pagine, trasformandola in un’esperienza da vivere assolutamente. Mi è piaciuto.

  • User Icon

    Geppo

    06/02/2007 10:30:57

    Posto cronologicamente immediatamente dopo le vicende narrate nella dimora fantasma, il quarto libro di Erikson ancora una volta non delude. L’autore tenta un impresa titanica, quasi impensabile per il genere fantasy, ovvero quello di scrivere una saga leggibile senza un rigoroso ordine di lettura. Se da un lato questo crea un po’ di scompiglio al primo impatto, l’autore da per scontati degli antefatti non noti al lettore (o quantomeno accennati in maniera molto blanda), per poi magari approfondirli in un volume successivo (o precedente?). Giocoforza quindi che sono libri da leggere, ma soprattutto da rileggere. Erikson e’ un autore senza compromessi: o sia ama o non si sopporta.

Scrivi una recensione