La casa delle foglie rosse

Paullina Simons

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Roberta Zuppet
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 19 gennaio 2017
Pagine: 380 p., Brossura
  • EAN: 9788869051708
Salvato in 122 liste dei desideri

€ 7,45

€ 14,90
(-50%)

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La casa delle foglie rosse

Paullina Simons

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La casa delle foglie rosse

Paullina Simons

€ 14,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La casa delle foglie rosse

Paullina Simons

€ 14,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 7,82 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Conni, Albert e Jim sono inseparabili fin dal primo anno di università: vivono, studiano e giocano a basket insieme, legati da un'amicizia totalizzante che ruota intorno all'anima del loro gruppo, la bellissima Kristina Kim, ma che negli ultimi tempi inizia a dare segni di cedimento. Quando il corpo di Kristina viene trovato nudo e semisepolto dalla neve nei boschi che circondano il college, tocca a Spencer O'Malley far luce sulle circostanze poco chiare di una morte che lo turba profondamente, forse per via dell'istintiva affinità che ha provato nei confronti della vittima nel momento stesso in cui l'ha conosciuta, pochi giorni prima. Com'è possibile che nessuno di quegli amici così stretti abbia denunciato la sua scomparsa? O'Malley è sicuro che la chiave di tutto sia lì, nei rapporti intricati e per certi versi inquietanti tra i quattro ragazzi, e le sue domande insistenti portano alla luce una rete di segreti, gelosie, reticenze e mezze verità che vanno ricomposti pezzo per pezzo, come un puzzle misterioso e complesso in cui ogni rivelazione è più scioccante della precedente.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 5
5
2
4
1
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    сара

    15/09/2020 23:43:58

    Romanzo rosa o thriller, Paullina Simons resta sempre e comunque una garanzia. Ho iniziato con questa autrice con la trilogia del Cavaliere d'Inverno e la sua scrittura, il suo modo di raccontare ed immedesimarsi nei suoi stessi personaggi mi ha lasciata da subito senza parole e, anche con questo lavoro, non si smentisce nonostante il genere sia tutt'altro. Non sono una grande appasionata di thriller ma, fiduciosa, ho fatto un tentativo e non me ne sono pentita. Una storia che ti lascia col fiato sospeso da subito con l'intreccio tra i personaggi e la loro vita a primo impatto perfetta ma che pian piano andrà sgretolandosi e cancellando completamente ciò che avevate pensato. Insomma: un thriller di tutto rispetto, pieno di colpi di scena e cambi di direzione che vi farà pensare a come la mente umana reagisce sottoposta alle difficoltà della vita fino al punto di non capire più cosa ritenete giusto o sbagliato. Ottimo romanzo, scrittura fluida con il giusto mix fra personaggi significativi e ambientazione suggestiva. Lo straconsiglio agli amanti del crime ma soprattutto a chi è in cerca di una storia con fondamenta psico-emotive degne di nota.

  • User Icon

    Valentina

    11/04/2020 20:24:24

    Sinceramente non mi è piaciuto molto all inizio, poi si è fatto un po' più interessante. Ma non è un romanzo che consiglierei.

  • User Icon

    Rosanna

    01/03/2020 09:38:44

    Prima di dare il mio giudizio sono stata molto combattuta. La prima parte (circa 200 pagine) mi ha sfinito. Ripetitiva, con il personaggio della protagonista poco verosimile e portato all'estremo. La seconda parte è stata più interessante e più scorrevole. Non vedevo l'ora di sapere, anche se qualcosa si intuiva. Il finale non mi è piaciuto molto.

  • User Icon

    M

    27/01/2020 20:32:11

    Questo romanzo, sebbene sia un altro genere rispetto agli altri dell'autrice, l'ho letto veramente con curiosità. Una trama intricata, che si infittisce sempre di più e di cui ho apprezzato molto questo il non capire cosa sarebbe successo e l'avere continui dubbi. Ero ansiosa di scoprire la verità, vedere come sarebbe andata a finire. E devo ammettere, purtroppo, che la fine non mi ha entusiasmato così tanto. Nonostante tutto, una bella lettura.

  • User Icon

    n.d.

    12/11/2019 12:35:39

    Affascinante, molto bello, consigliato!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente

La casa delle foglie rosse di Paullina Simons non è un thriller né un poliziesco, ma un romanzo che amalgama gli elementi migliori di entrambi i generi. Scritto e condotto con maestria, dalla penna dell’autrice ecco un buon esempio di narrativa, con spunti originali e personaggi magari non comuni ma ben caratterizzati, nel quale si mescolano sia toni leggeri sia altri cupi, lasciando ampio spazio all’amore. Uscito in America nel 1997, dunque vent’anni fa, titolo originale Red Leaves, è la storia di tre studenti che tra segreti, bugie e tradimenti si trovano coinvolti nell’omicidio di una loro amica. Harper Collins Italia ha regalato ora anche a noi questo racconto intrigante e ricco di mistero fino all’ultima parola.

Protagonista indiscussa di questo romanzo è Kristina Kim, ventun anni, una ragazza dai lunghi capelli neri, bellissima, invidiata dall’intero campus universitario in quanto valida studentessa e altrettanto splendida giocatrice di basket di cui è campionessa. Il suo mondo è fatto di studio, allenamenti e stretti legami con alcuni amici che le sono sempre accanto e con i quali si sono create relazioni complesse. Infatti fin dalle primissime pagine queste amicizie, all’apparenza così forti, mostrano alcune ombre perché le relazioni tra i quattro ragazzi sono permeate più di bugie che di verità. Conni, Albert e Jim sono i compagni di viaggio della giovane. Jim e Kristina vivono una storia d’amore così come Conni e Albert e se all’apparenza tutto sembra essere normale, in realtà gli intrecci amorosi non mancano perchè Albert è anche amante di Kristina.

Fin dalle prime pagine in cui l’autrice connota i personaggi, con tratti fisici e caratteriali decisi, inchioda il lettore al suo romanzo. Emergono in Kristina la fragilità nascosta sotto una possente corazza, in Albert lo sguardo imperturbabile, in Jim un’andatura lenta e traballante e una grande insicurezza nella perfetta Conni. Un giorno il corpo di Kristina viene trovato sotto un cumulo di neve, congelato, gli occhi chiusi, le mani adagiate lungo il busto. In una gelida notte di dicembre il suo cuore ha smesso di battere e, nonostante amata e stimata dagli amici, dal fidanzato e dai compagni della squadra di basket, nessuno pare aver notato la sua assenza. Tocca al detective Spencer O’Malley, che pochi giorni prima aveva conosciuto la ragazza, far luce sulle circostanze poco chiare di questa morte. Da questo punto in poi il racconto, che fino ad ora narrava il susseguirsi degli eventi in maniera quasi noiosa, diventa veloce e incalzante.

Non c’è dolore nella reazione degli amici al ritrovamento del corpo di Kristina e questo comincia ad insospettire l’agente incaricato di risolvere il caso suscitando una serie di riflessioni. La ricerca della verità porta alla luce una rete di segreti che, come in un puzzle, devono essere riassemblati pezzo per pezzo. Spencer O’Malley è l’uomo chiave della seconda parte della narrazione: nel dipanare i fili di questa enorme matassa porta a galla rivelazioni inquietanti così che la lettura si fa via via più veloce e la curiosità del lettore si alimenta con sempre nuove informazioni che l’autrice centellina con sapiente lentezza. La risoluzione del mistero sta proprio negli intricati rapporti dei quattro ragazzi. Ognuno di loro ha qualcosa da nascondere; uniti da uno strano legame si amano, ma anche si odiano e soprattutto si coprono a vicenda, come se il corpo rinvenuto sotto la neve non fosse quello di una ragazza alla quale volevano bene. Tutti sembrano colpevoli ma non abbastanza.

Paullina Simons è stata eccezionale, fin dall’inizio delle indagini il suo romanzo diventa così coinvolgente da rendere impossibile allontanarsi dalla lettura. Soltanto nelle ultime pagine, mentre la stessa vita di O’Malley è quasi stata travolta, il detective riesce a tirare fuori la verità disseppellendola dalle tante bugie. Un finale al cardiopalmo. E se la bella prosa dell’autrice sa conquistare gli amanti della narrativa, la complessa indagine, tutta da seguire con il fiato sospeso, saprà conquistare i giallisti convinti, dunque una lettura in grado di soddisfare un grande pubblico.

Recensione di Clara Domenino

 
  • Paullina Simons Cover

    Paullina Simons è una scrittrice russa. Il suo nome da nubile è Paullina Handler.Nel 1968, quando Paullina aveva cinque anni, suo padre, Yuri Handler, fu arrestato e spedito in un gulag.Nel 1973, in seguito alla scarcerazione, Handler fece richiesta ed ottenne dal governo sovietico, l'autorizzazione all'espatrio. La famiglia emigrò negli Stati Uniti.Dopo la laurea in scienze politiche alla Kansas University, iniziò a scrivere narrativa.Il suo libro più conosciuto è Il cavaliere d'inverno, ambientato nell'Unione Sovietica durante l'Assedio di Leningrado.Ora Paullina vive a Long Island, New York con il secondo marito, Kevin Ryan, e i suoi quattro figli. Approfondisci
Note legali