Il caso Fitzgerald

John Grisham

Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 589,19 KB
  • Pagine della versione a stampa: 276 p.
    • EAN: 9788852081064
    Disponibile anche in altri formati:

    € 12,99

    Venduto e spedito da IBS

    13 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      lettore

      04/05/2018 18:33:18

      Buono. Interessante. Credo di poterlo consigliare

    • User Icon

      Giovanni

      08/04/2018 07:37:15

      Ho trovato questo romanzo un po' trasandato nello stile e talvolta anche nei contenuti, ma nel complesso mi è piaciuto abbastanza.

    • User Icon

      Umberto75

      28/03/2018 18:03:01

      Libretto di poche pretese, scritto si bene, ma senza alcun sussulto degno di nota. Grisham ha scritto di meglio!

    • User Icon

      stefano

      26/03/2018 18:53:19

      la cosa più divertente di questo libro è quando uno dei personaggi dice : "non capisco quelli che si ostinano a finire il libro anche se non le piace" Appunto. Non capisco perchè non l'ho abbandonato prima. Autocritica?

    • User Icon

      n.d.

      26/02/2018 20:13:05

      Avvincente, storia credibile, scorrevole.

    • User Icon

      Giuly

      04/01/2018 15:33:54

      Non avevo mai letto Grisham; ho ricevuto questo libro in omaggio e concordo con chi lo ritiene più un romanzo sul mondo della bibliofilia e delle librerie indipendenti che non un vero e proprio thriller. Molto gradevole anche se non eccezionale.

    • User Icon

      n.d.

      16/10/2017 09:43:48

      top!

    • User Icon

      Gino

      06/10/2017 13:33:07

      Così brutto da non sembrare vero! Capisco che le ultime pubblicazioni non si possano nemmeno lontanamente paragonare al vero Grisham degli inizi ma questo rasenta l'indecenza. L'ho letto fino alla fine solo perché speravo che succedesse un qualcosa che giustificasse i soldi spesi, ma alla fine mi sono dovuto rassegnare. Siccome ho preso la versione ebook ho perfino pensato di aver scaricato un file diverso: niente, nemmeno quello! La fiaba de I Tre Porcellini è mooolto più emozionante. Profondamente deluso...

    • User Icon

      Ombretta

      14/09/2017 10:49:15

      Mi sento di definirlo scarso perchè da Grisham mi aspetto decisamente di più. Sta cercando di spostarsi dal suo genere ma non capisco come possa scrivere un libro di così basso livello. Se l'idea è buona, lo svolgimento non c'è. Più che un libro dovrei definirlo racconto, ma un pessimo racconto. Personaggi che entrano escono e rientrano nella trama così a caso. Grandi esperti che un minuto prima riescono a trovare l'ago nel pagliaio e un minuto dopo non riescono a capire quello che sta succedendo sotto il loro naso. Peccato. Un'altra occasione persa. Aspetterò il film.

    • User Icon

      Roberto

      03/08/2017 20:18:40

      Un libro godibilissimo. Grisham dà una grande dimostrazione di saper gestire ambientazioni e trame anche molto diverse dal classico legal thriller. Da qualche parte ho letto che, forse e senza ben saperlo, l'Autore ha scritto uno dei suoi migliori libri. Sono molto tentato a condividere questa opinione.

    • User Icon

      Roberto

      01/08/2017 16:45:07

      Mi ero ripromesso di non comprare libri di Grisham pubblicati all'inizio delle vacanze estive o appena prima di Natale, purtroppo questa volta non ho mantenuto l'impegno e mi sono sorbito questo piccolo romanzo senza capo né coda. Ho fatto veramente fatica a finirlo. Dai John sai scrivere molto meglio di così, ritorna al classico legal triller che ti si addice di più.

    • User Icon

      cinzia andrei

      29/07/2017 12:26:40

      Dài, John, sei ancora così giovane ed attraente, perché vuoi sprecare tutto il pomeriggio a scrivere quest'ultimo romanzo?

    • User Icon

      n.d.

      25/07/2017 18:26:08

      Meglio come intelligente racconto sulla bibliofilia e sulle prime edizioni degli scrittori americani che come thriller, il cui dipanarsi è piuttosto confuso e scontato.

    • User Icon

      Nino

      22/07/2017 09:53:16

      Davvero è un romanzo di Grisham? Devo dire che proprio non lo riconosco. Lento, senza una trama vera e propria e scialbo. Do due stelle solo perché è lui, altrimenti se ne meriterebbe una!

    • User Icon

      Sergio

      07/07/2017 12:53:35

      Più noioso della sabbia nel costume. Grisham ahi ahi

    • User Icon

      giulia

      02/07/2017 22:37:13

      Aspetto ogni anno con ansia il libro di Grisham; non so...questo è carino ma sembra che lo scrittore abbia perso lo smalto di un tempo. Immaginavo già, dopo le prime 50 pagine, il finale e il ruolo dei protagonisti. Non è saccenza, mi è sembrato un po' banale, pur considerando l'originalità dell'ambientazione. Tre stelle per me

    • User Icon

      Sergio

      28/06/2017 16:21:23

      Bello, appassionante, ricco di idee originali. Quando un autore è così celebre come Grisham un motivo ci sarà! Sembra quasi che si sia divertito a raccontare una storia inusuale per lui e che questo divertimento gli abbia fatto creare un romanzo ancora più vivo. E dato che i manoscritti rubati sono di Fitzgerald che è tra i miei autori preferiti... è la somma che fa l'ottimo totale!

    • User Icon

      Livia

      27/06/2017 14:14:13

      Un romanzo che lascia col fiato sospeso, pagina dopo pagina... bellissimo e avvincentissimo, come del resto tutti i libri di John Grisham! Lo consiglio vivamente!

    • User Icon

      giorgio g

      26/06/2017 07:25:11

      Questa volta il “Re del legal thriller” abbandona le aule di giustizia e ci porta nel mondo dei libri, anzi dei librai e degli appassionati di opere prime. Dal caveau di un’importante Università americana una banda di ladri riesce ad asportare i manoscritti di cinque romanzi di Francis Scott Fitzgerald (da qui il titolo del libro). Le indagini, condotte dall’FBI, portano in brevissimo tempo all’ individuazione di metà della banda dei rapinatori. Tutto finito? No, perché l’altra metà è ancora uccel di bosco ed è su questa che si concentra l’attività degli investigatori. Qui entra in scena anche la Società di assicurazioni che dovrebbe versare un indennizzo colossale all’ Università e che assolda come investigatrice Mercer Mann un’insegnante precaria (esistono anche in America…). Questa infine porterà ad una soluzione che metterà tutti d’accordo ed assicurerà anche un lieto fine alla storia. Cosa si può volere di più? Ancora una volta John Grisham ci regala una storia avvincente e convincente.

    Vedi tutte le 19 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione