Il castello blu. The blue castle

Lucy Maud Montgomery

Traduttore: E. Parri
Editore: Jo March
Collana: Atlantide
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 1 giugno 2017
Pagine: 240 p.
  • EAN: 9788894142846
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
L'immagine che Valancy Stirling vede riflettersi nello specchio è una figura tristemente scolorita. Ha quasi trent'anni e non ha un marito: quanto basta a renderla motivo di imbarazzo per la sua ingombrante famiglia. Valancy vive secondo le regole imposte da una madre bigotta e accoglie con remissione le scelte che altri fanno per lei. C'è un luogo dei suoi sogni, però, dove si sente libera: il suo "castello blu". La sconvolgente diagnosi di una malattia cardiaca fatale la spinge, però, a uscire dal suo bozzolo di timore e a cercare nel mondo il suo castello: prima, sul limitare di quella "landa desolata" dove abitano i reietti della comunità - Cissy Gay, una ragazza madre malata di tubercolosi, e suo padre Abel, un impenitente alcolista; poi, ancor più lontano, sul Lago Mistawis, dove vive soltanto lo sregolato Barney Snaith, che tutti reputano un criminale in fuga. Ambientato nel Muskoka, dove specchi d'acqua, isole velate dalla nebbia, cascate scroscianti e boschi inestricabili si fondono nel magico silenzio della natura canadese.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Signora Rochester

    07/12/2018 18:09:57

    Romanzo bellissimo e dalle mille sorprese. La trama è molto interessante, così come la protagonista. Lo stile mi è piaciuto tanto, soprattutto nelle descrizioni paesaggistiche. È un romanzo completo, in cui si può trovare anche un pizzico di humor. Consigliatissimo!

  • User Icon

    lorella

    23/09/2018 10:15:58

    Ho aspettato l'arrivo di questo romanzo per oltre due mesi e mezzo prima di poterlo avere tra le mani, ma devo dire che l'ansia per l'attesa è stata abbondantemente ripagata e le mie aspettative non sono andate deluse: per tutta l'estensione del romanzo, qua e là, ci sono passi che rasentano la poesia... Chi di noi, da teenager, non ha vagheggiato un bel castello blu in cui rifugiarsi per evadere dalle problematiche e dalle crisi adolescenziali quando la realtà era troppo dura per poterla accettare e le nostre spalle ancora acerbe per sopportare i colpi inferti dalla vita? Valancy è sempre stata sottomessa, remissiva e obbediente per circa trenta lunghi anni, sempre attenta a non contrariare nessun componente del suo numeroso clan, a cominciare da una madre esigente e schiacciante che tarperebbe le ali a chiunque. Per fortuna, la nostra eroina si rende conto che porgere l'altra guancia è un atteggiamento che non sempre paga. La ragazza decide che ne ha abbastanza e che la misura è colma. Dal momento in cui si stufa di questo andazzo mortificante e avvilente e sfodera le unghie decidendo di dire e fare ciò che vuole, ottiene l'attenzione e la considerazione di tutto il parentado.

  • User Icon

    Alice

    19/09/2018 07:44:29

    Un bellissimo romanzo, una storia triste con un finale dolce. Una lettura talmente piacevole che l'avrei ricominciata subito da capo!

  • User Icon

    Dorothy

    18/09/2018 21:45:55

    Unico romanzo (almeno fra quelli tradotti in Italia) della Montgomery per un pubblico adulto. Anche qui troviamo, come in molte sue altre opere, delle splendide descrizioni delle atmosfere canadesi, quasi poesie. La storia è lieve e piacevole, non senza colpi di scena. Ho trovato la protagonista, Valency, a dir poco amabile. Lettura consigliatissima! Grazie ancora alla Jo March di averci regalato anche questo gioiellino!

  • User Icon

    Meena

    21/11/2017 16:12:32

    Ambientato nel Canada britannico, nelle pagine si trova il sottile humour inglese, le ridicole convenzioni e tanta poesia descrittiva della natura. il personaggio principale - Valancy Stirling, un'anonima zitella (per l'epoca) ventinovenne che vive le regole dettate dagli altri - per un caso fortuito si trova davanti ad una svolta decisiva che le farà giocare carte che teneva nascoste nell'animo, quelle della ribellione. Di quì, situazioni inaspettate con un finale da "fuoco d'artiicio" che ti lascia un sorriso nel cuore e sulle labbra. Bello, leggero, divertente eppure denso e tutt'altro che superficiale. Non posso che raccomandarne la lettura!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione