Catherine Spaak. La malattia della felicità

Marta Poretti

Editore: Casini
Collana: Iconografie
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 10 agosto 2006
Pagine: 200 p., Brossura
  • EAN: 9788879050425
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Sono appena gli anni '60 quando Catherine Spaak, attrice francese sedicenne, erede di un'illustre famiglia belga, trova il suo posto nel cinema italiano. Si tratta peraltro di un personaggio preciso. Abiti alla moda, gergo giovanile, arriva rapida su piccole spider, bionda, altoborghese, incredibilmente lunga e sinuosa. Entra in scena a film inoltrato: è l'oggetto del desiderio, per uomini di mezz'età che la guarderanno spaesati. Antitesi delle procaci bellezze del dopoguerra, nell'Italia del boom, Catherine Spaak incarnerà molte variazioni della nuova gioventù. Più di pane e fantasia, è un modello di pragmaticità ed esercito del surf... E se per qualcuno doveva essere la Bardot italiana, di B.B. i suoi personaggi avranno "la malattia della felicità".

€ 12,66

€ 14,90

Risparmi € 2,24 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: