I cazzari del virus. Diario della pandemia tra eroi e chiacchieroni - Andrea Scanzi - copertina

I cazzari del virus. Diario della pandemia tra eroi e chiacchieroni

Andrea Scanzi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: PaperFIRST
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 10 luglio 2020
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788831431071

nella classifica Bestseller di IBS Libri Società, politica e comunicazione - Politica e governo - Struttura e processi politici - Leader politici e leadership

Salvato in 22 liste dei desideri

€ 11,40

€ 12,00
(-5%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

I cazzari del virus. Diario della pandemia tra eroi e chiacc...

Andrea Scanzi

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


I cazzari del virus. Diario della pandemia tra eroi e chiacchieroni

Andrea Scanzi

€ 12,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

I cazzari del virus. Diario della pandemia tra eroi e chiacchieroni

Andrea Scanzi

€ 12,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (14 offerte da 11,40 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La fase 1 della pandemia è stata un susseguirsi di sparate senza precedenti. Trasversalmente, da un fronte all'altro, soprattutto i politici, hanno fatto a gara per chi la dicesse più grossa. Matteo Salvini, ormai affezionato a santini e rosari, chiede di andare a messa il giorno di Pasqua mentre l'altro Matteo, il fu rottamatore Renzi, parla a casaccio invocando la riapertura delle scuole a maggio creando lo scompiglio tra i virologi. Di errori così, compiuti non a febbraio quando la situazione ancora incerta sembrava sotto controllo ma in piena emergenza, si può stilare una lista infinita. E sono tutti raccontati in questo libro che Andrea Scanzi scrive con la sua solita pungente ironia e che è il giusto seguito del best seller "Il cazzaro verde". Una carrellata di eroi quotidiani e giullari chiacchieroni che hanno acceso il dibattito pubblico e le seguitissime dirette Facebook dell'autore durante la nostra quarantena.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,55
di 5
Totale 11
5
4
4
0
3
0
2
1
1
6
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Freedom

    28/09/2020 06:22:33

    Un libretto.... Si ironizza in modo generalizzante su una struttura politico sociale a cui si appartiene e che si contribuisce, comunque, a tenere in vita. Libro perciò inutile se non visto come passatempo superficiale e di facile consumo.

  • User Icon

    Ornella

    14/08/2020 12:14:32

    Un capolavoro, potentemente autobiografico.

  • User Icon

    gaetano de maio.

    16/07/2020 14:59:46

    Letto oggi pomeriggio ascoltando l’ultimo album di Bob Dylan: nelle orecchie Bob e in testa la voce di Andrea e delle sue dirette che mi leggeva il libro. Ottimo resoconto di parte di quello che abbiamo dovuto “vivere” e che tutt’ora viviamo per via di cazzari vari e dei loro sproloqui, con note di merito alla lettera di un nonno, a Papa Francesco e a Saramago, di cui devo leggere appunto Cecità. Sarebbe bello sapere se è stato scritto day by day durante il lockdown o successivamente ripensando a quanto ci è toccato vivere e sentir dire da più parti. Un abbraccio, Gaetano

  • User Icon

    rachy

    14/07/2020 17:42:28

    Sembra una copia dell’altro “il cazzaro verde” ha aggiunto in più il personaggio Renzi. Come l’altro dico che se avessi avuto 16 anni avrei apprezzato il libro, Oppure se avessi sofferto della sindrome di Peter Pana una certa età uni sceglie la concretezza, anche quando si vuole sminuire un politico. Sembra un libro per adolescenti alle prime armi con la politica. Speravo meglio mi dispiace. Una stella la do perché in fondo ricordo con affetto l’adolescenza

  • User Icon

    Leonardo

    14/07/2020 16:39:58

    La faziosità aprioristica spegne ogni barlume di argomentazione.

  • User Icon

    rachy

    12/07/2020 12:20:13

    Come “il cazzaro verde” ahimè basta leggerne uno per rendersi conto che più o meno è un parlare di politica agli adolescenti o cinquantenni ancora non cresciuti, libri che parlano solo a persone di estrema sinistra o anarchici. Una equilibro centrale non c’è. Linguaggio usato è per giovani teppisti adolescenti. Come di solito si dice quando si è giovani si è spesso di estrema sinistra

  • User Icon

    maria chiompi

    09/07/2020 13:35:45

    Non è un libro. È un depliant che aspira ad essere un barzellettiere che fa piangere. Inutile perdita di tempo

  • User Icon

    Fulvio

    06/07/2020 18:02:38

    Con uno Scanzi sempre al Top non potevano che essere tutte soddisfatte le mie aspettative! Un libro fluido veloce ogni pagina una fotografia ben definita, inquadrata e di gran qualità. Ho conosciuto Scanzi in questo periodo di pandemia in occasione delle sue accattivanti dirette live in fb che mi hanno fatto tanta compagnia e ringrazio per questo. E' un fuori classe non comune incanta quando parla!!!

  • User Icon

    vincenzo zavatta

    26/06/2020 03:51:49

    Caro scanzi so gia il titolo del tuo prossimo libro!!!si può intitolare questa Italietta cazzara!!!si!!perchè è di questo che si tratta!!!di questo paese pazzo da legare!!!dove persiste solo la stranezza!!!L’insolito!!!li dove persiste di tutto!!!solo la normalità manca!!!quella non esiste!!!!povera Italia !!hanno distrutto il più bel paese del mondo!!!veramente peccato!!!!sei grande scanzi!!!peccato che in Italia gente come te sono rarità!!!

  • User Icon

    Manola Malu

    25/06/2020 18:25:44

    Un libro ironico acuto e divertente che cerca di dare un senso anche all’irragionevole trasformando ciò che sarebbe solo deplorevole in aneddoti che strappano un sorriso anche se amaro.

  • User Icon

    Lorenzo

    18/06/2020 11:44:41

    Con il consueto stile impeccabile, Scanzi ci fornisce un'accurata radiografia dei mesi bui della pandemia di covid 19. Non manca niente, come al solito; il quadro è completo, la satira graffiante e la libertà intellettuale sempre paga

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
  • Andrea Scanzi Cover

    Andrea Scanzi (Arezzo 1974), firma di punta del “Fatto Quotidiano”, è giornalista, scrittore, autore e interprete teatrale. Si è Laureato in Lettere nel 2000 con una tesi sui cantautori della prima generazione. Giornalista dal 1997, ha cominciato a scrivere per il "Mucchio Selvaggio". Successivamente ha collaborato con "Il Manifesto", "Il Riformista", "L’Espresso", "Rigore", "MicroMega", "Tennis Magazine" e altre testate.Ha scritto su "La Stampa" dal 2005 al 2011, per poi passare al "Fatto Quotidiano". Ha vinto il premio Sporterme 2003, il Coni 2005, e il Durruti 2010. Il primo libro pubblicato è stato l’autobiografia di Roberto Baggio, dei cui testi Scanzi è stato fra i curatori. Poi ha pubblicato con Limina,... Approfondisci
Note legali