Celibate Season

Celibate Season

Blanche HowardCarol Shields

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 998,53 KB
  • EAN: 9780007404681

€ 15,28

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In an original collaboration two award-winning authors, Carol Shields and Blanche Howard, have written an immensely enjoyable novel which give us both sides of a story about the breakdown of traditional roles, rules and communication in a marriage. A CELIBATE SEASON is the story of a married couple, Jocelyn and Charles, (Jock and Chas) and their self-imposed separation of ten months when Jock accepts a job in a city more than three thousand miles away from her family. As "breadwinner" and suddenly "single" again Jock is confronted with local politics, loneliness and advances from the opposite sex. Meanwhile back at home, Chas, an unemployed architect, is now a "single parent" who has to reacquaint himself with his teenage children, Mia and Greg, learn to run a household and shift his career priorities. Throw in an attractive young housekeeper, a mother-in-law who enjoys her wine, a touch of teenage angst, some unexpected home renovations and a disastrous Christmas dinner and you have modern family life.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Carol Shields Cover

    Nata nel 1935 negli Stati Uniti (il cognome da ragazza era Warner), è vissuta a lungo negli USA e poi in Canada dove è anche morta nel 2003, ed è considerata, insieme a Margaret Atwood e Alice Munro, tra le più significative rappresentanti della moderna narrativa canadese, malgrado sia diventata ufficilamente cittadina canadese solo nel 1971. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali tra cui, nel 1995, il Pulitzer per la letteratura per Diari di pietra (Voland 2009), già finalista al Booker Prize e vincitore del Governor General’s Literary Award, il più prestigioso premio letterario canadese.Tra gli altri titoli pubblicati in Italia: In cerca di Daisy (Rizzoli 1994), A meno che (Ponte alle Grazie 2003), La festa di Larry (Ponte alle... Approfondisci
Note legali