Categorie

Cena tra amici

(Le prénom)

Titolo originale: Le prénom
Paese: Francia; Belgio
Anno: 2012
Supporto: DVD

95° nella classifica Bestseller di IBS Film - Commedia

Disponibile anche in altri formati:

€ 9,29

€ 9,99

Risparmi € 0,70 (7%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    francesco dal pane

    30/12/2013 15.41.40

    al di la di dotte disquisizioni brasilere il film è bellissimo e molto più divertente di Carnage,la cattiveria è solo di facciata e la tenerezza è nascosta. I dialoghi poi sono brillanti e di spessore, in Italia siamo abituati a quelli della Litizzetto....

  • User Icon

    Robertinho

    06/11/2012 13.32.54

    A cavallo tra commedia e farsa, "Cena tra amici" si contraddistingue con introduzione e finali troppo ammiccanti e comunque gratuiti, inutili, con presentazioni dei personaggi, volutamente sopra le righe. Per il resto chi ha visto "Carnage" di Polansky troverà una certa analogia, ma anche significative differenze. La similitudine è il gruppo ristretto di protagonisti e l'ambientazione sostanzialmente univoca, nonché la trama: una lenta ed imprevedibile escalation di violenze verbali e scontri dialettici. Ma in realtà i due film mirano a bersagli diversi. In "Carnage" il tema è l'etichetta ed il protocollo imposto dalla civiltà tra estranei: le buone maniere, il rispetto delle leggi, la tolleranza: il centro del bersaglio è "la società". In "Cena tra amici" il tema è rivolto ai rapporti tra consanguinei, di fatto o perché assimilati: il centro è "la famiglia". E qui, tra cognati, genitori, figli, mariti, mogli e amici di famiglia, serpeggiano incomprensioni, malumori, ipocrisie, falsità, rancori... tutti latenti e pronti a deflagare magari in momenti di debolezza. La trama forza la mano e fa scoppiare in sequenza una serie di liti e ripicche... é forzato, certo, ma perfettamente verosimile. Ed è questa verosimiglianza l'arma a doppio taglio del film: da un lato lo eleva a fedele specchio di una media famiglia alto borghese; dall'altro, nell'impianto meccanico del film con rivelazioni devastanti "a catena", un po' lo svilisce rendendolo grottesco. "Cena tra amici" è un film che va compreso: è troppo forzato per essere "vero", ma riesce ad essere verosimile. E come tale si può permettere di condensare in un'ora e mezza un possibile catalogo di bassezze e fragilità dell'animo umano.

Scrivi una recensione

2013 - César Miglior Attore Non Protagonista de Tonquedec Guillaume
2013 - César Miglior Attrice Non Protagonista Benguigui Valérie

  • Produzione: Eagle Pictures, 2012
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici; trailers; dietro le quinte (making of)