Categorie

Kathy Reichs

Traduttore: A. E. Giagheddu
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
Pagine: 408 p. , Brossura
  • EAN: 9788817003490

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luca

    22/03/2011 21.45.31

    E' il quinto libro che leggo della Reichs e, al contrario di molti, lo ritengo particolarmente noioso e ben poco avvincente a causa dei molteplici casi in parallelo nel corso della vicenda... Peccato!

  • User Icon

    Elisa

    09/09/2009 10.13.25

    E' la quinta avventura della dottoressa Brennan che leggo. Mi piacciono le sue trame intricate, i "trucchi del mestiere che vengono svelati", il ritmo della narrazione serrato e ricco di colpi di scena, e l'humor ( a volte nero) dei protagonisti. Solo io scoppio a ridere improvvisamente leggendo?? Inizialmente l'avevo paragonata a Patricia Cornwell per temi trattati; ora mi rimangio tutto, perchè sono arriva5ta alla conclusione che Tempe Brennan sia l'anti - Kay Scarpetta: le sue indagini non sono ad un livello inferiore, ma Kathy Reichs ci guadagna in umanità e senso dell'umorismo, che ahimè in Cornwell mancano... E sia chiaro che a me piace moltissimo la Cornwell! Non voto 5 perchè questa volta l'indagine non mi ha coinvolta come al solito;ammetto di cercare, nei thriller, il brivido e il macabro: la storia del contrabbando di animali non mi ha interessata molto. Un piccolo appunto in difesa dell'agente Slidell: io l'ho trovato un personaggio curioso e simpatico.

  • User Icon

    giuly

    24/08/2009 14.22.53

    leggere un libro della Reichs è sempre piacevole!! scorrevole, avvincente e con il giusto pizzico di humor!!! al 6° libro, non posso far altro che ri-confermare un giudizio positivo!!

  • User Icon

    zombie49

    25/10/2007 04.47.34

    Dott. Brennan e detective Ryan alle prese con incidente aereo da turismo, trafficanti di droga e animali rari. Giallo medico forense con un po' di azione, uno dei più riusciti libri di K. Reichs. Apprezzo in particolare la precisione nei dettagli tecnici, ed anche la grande sensibilità con cui la patologa tratta le vittime degli omicidi. Secondo me K. Reichs è la migliore scrittrice in questo genere.

  • User Icon

    Francesca

    08/07/2007 17.36.17

    E’ il sesto romanzo della Reichs che vede come protagonista questo personaggio femminile, l'antropologa forense Tempe Brennan ed ancora una volta è come ritrovare una vecchia amica, e leggere le sue nuove avventure: si conosce già il suo passato, e si scoprono nuovi particolari, nuovi dettagli della sua vita. La narrazione sempre in prima persona che caratterizza questi thriller è molto gradevole soprattutto perché consente di cogliere appieno l’ironia di cui è pervaso il libro, in particolar modo l’autoironia della protagonista principale. La suspense e l’azione non mancano, così come i dettagli scientifici e tecnici propri della professione di Temperance Brennan (professione che nella vita svolge la stessa autrice), dettagli che comunque non risultano mai eccessivamente ostici xchè vengono presentati in maniera piuttosto semplice e comprensibile. Ritornano vecchi personaggi e se ne incontrano di nuovi, e c’è l’inizio di una bella storia d’amore piuttosto “attesa” tra Tempe ed il suo affascinante e simpaticissimo collega Andrew Ryan. Un po’ ingarbugliata appare a mio parere la parte finale del libro, in cui tutti i pezzi del mosaico trovano la loro giusta e logica collocazione, ma la cui ricostruzione richiede una particolare attenzione durante la lettura per evitare di perderne il filo. In ogni caso è un romanzo che ho trovato gradevolissimo, e d’altronde si tratta di una scrittrice che mi piace molto, e della quale leggerò sicuramente i prossimi romanzi che, ancora una volta, vedranno come protagonista la dottoressa Brennan (la “serie” è arrivata al decimo capitolo!).

  • User Icon

    MariaSole

    21/03/2007 11.17.19

    Un bel medical-thriller.Chi ha amato la Cornwell ma è rimasto deluso dai suoi ultimi libri, qui troverà una degna sostituta!

  • User Icon

    TECNOEDICOLA

    30/08/2006 12.23.43

    CREDO CHE KATHY STIA TENTANDO DI IMITARE PATRICIA CORNWELL.CERTO DEVO DIRE CHE LO STA FACENDO MOLTO BENE.MI è MOLTO PIACIUTO QUESTO LIBRO E LO CONSIGLIO VIVAMENTE.

  • User Icon

    Giuseppe

    10/02/2006 16.27.56

    Un bel libro. Conosco meglio Patricia Cornwell di cui ho letto una decina di romanzi, mentre della Reichs questo è il primo:non mi ha deluso affatto, anzi, l'ho trovata un gradino al di sopra della più famosa collega. Una rivelazione.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione