Cento novelle - Luigi Pirandello - copertina

Cento novelle

Luigi Pirandello

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Rusconi Libri
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 01 maggio 2020
Pagine: 704 p.
  • EAN: 9788818035636

€ 11,40

In uscita da: 01 maggio 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel 1922 l'editore Bemporad pubblicò i primi quattro volumi della raccolta "Novelle per un anno", che nelle intenzioni di Pirandello avrebbe dovuto contenere, una volta ultimata, 365 novelle, una appunto per ogni giorno dell'anno. Se si considera l'intera opera pirandelliana come il risultato di un fittissimo interscambio, si può certamente dire che le "Novelle per un anno" hanno svolto, in tal senso, la funzione di inesauribile serbatoio. Quest'opera consente di leggere in trasparenza l'intero percorso artistico di Pirandello, dal primo uso disarticolato e scomposto dei moduli veristi all'applicazione matura della poetica umoristica fino al distacco progressivo dalla realtà e alla svolta onirica e simbolica degli ultimi anni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Luigi Pirandello Cover

    Nacque nel podere di campagna detto il Caos, da una famiglia della borghesia commerciale di tradizione risorgimentale e garibaldina, sia da parte del padre Stefano che della madre, Caterina Ricci-Gramitto. Preso soprattutto da interessi filologici e letterari, frequentò le università di Palermo, Roma e Bonn, dove si laureò nel 1891 con una tesi in tedesco di fonetica e morfologia (in traduzione italiana: 'La parlata di Girgenti'). Tornato in Italia nel 1892 e stabilitosi a Roma, grazie a Luigi Capuana strinse contatti con la cultura militante, collaborando con scritti critici e poesie alla «Nuova Antologia», conducendo sul «Marzocco» un’accesa polemica antidannunziana e insistendo in molti interventi su vari periodici sul tema della crisi... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali