Cercando la vita

Dino Rosa

Editore: Iride
Anno edizione: 2011
  • EAN: 9788864920146

€ 13,30

€ 14,00

Risparmi € 0,70 (5%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ADRIANA

    02/04/2012 13:06:23

    Cercare la vita, riafferrarla, riconquistarla dopo che si è bruscamente e inaspettatamente interrotta. Ce lo promette l'autore nel titolo e il libro è il racconto di questa drammatica tensione dal coma al risveglio, dal sogno alla realtà, dall'incoscienza a una nuova coscienza di sé, dei propri umani limiti, della profondità dell'esperienza dell'esistere. Non c'è una sola parola di troppo in questo racconto, né alcuna indulgenza sentimentalistica o tanto meno miracolistica. Il miracolo lo fa l'amore vero e paziente, quello della madre, del padre, degli amici e della fidanzata del protagonista ma soprattutto quello suo, ostinato e totale, per la Vita. E' l'amore che alleggerisce e dà un senso all'immane fatica del ritorno, allo smarrimento, alla frustrazione, al dolore rabbioso della perdita che infine riesce a trasformarsi in un luminoso inno alla vita. Un libro vero e profondo, che si posa solo dopo averlo finito e si legge d'un fiato. Una lettura toccante che sa raccontare l'intima relazione fra le cose e ci riconsegna intatto il grande valore di questa nostra travagliata ma meravigliosa esistenza.

  • User Icon

    gianni

    26/11/2011 09:09:21

    Scrivere di sé stessi non è mai semplice, tanto più quando si è toccati nello spirito e nel corpo dai drammi inaspettati della vita. Diceva il poeta americano Robert Frost che le opere letterarie migliori cominciano con un nodo alla gola, quando l'emozione incontra il pensiero ed il pensiero la parola. Nel libro autobiografico di Dino Rosa, Cercando la vita (edizioni Iride), il triangolo emozione-pensiero-parola si concreta ed il risultato si vede sin dai primi capitoli. Un percorso tortuoso, disseminato di tormenti ma anche di bagliori, dalla rabbia alla voglia di riscatto. Da dolori, tremori e vibrazioni che scuotono l'essere. Un cammino che vede però il protagonista non solo, vicino a lui il calore di alcuni personaggi fondamentali: la madre, i medici, gli amici, le ragazze. Dopo il recupero fisico ciò che è più complicato è il ritorno alla normalità, alle frequentazioni, alle speranze molto spesso deluse, eppure realizzate secondo la legge dell'eterogenesi dei fini che assegna un altro risvolto alle nostre iniziali intenzioni. Nel leggere il libro di Dino Rosa ci si imbatte in una serie molto ampia di richiami ad altri testi, ad altre esperienze. Conturbante il capitolo in cui viene descritta la sua sensazione di presenza onirica di una realtà immaginaria ma concreta che lo allontana,

  • User Icon

    Stefano

    17/11/2011 20:47:24

    ottimo libro... da leggere assolutamente :)

Scrivi una recensione