Il cervello infinito. Alle frontiere della neuroscienza: storie di persone che hanno cambiato il proprio cervello

Norman Doidge

Traduttore: F. Zago
Collana: Saggi
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 8 novembre 2007
Pagine: 410 p., Brossura
  • EAN: 9788879289030
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Cheryl ha la costante sensazione di cadere a causa di un deficit del suo apparato vestibolare; Barbara ha un cervello asimmetrico ed è considerata "ritardata"; Michael è un chirurgo oculare che a quarantaquattro anni subisce un ictus invalidante. Queste sono solo alcune delle storie alle frontiere della neuroscienza narrate in questo saggio: per loro e per molte altre tipologie di pazienti ora c'è una concreta possibilità di recupero e di completa guarigione. La scoperta che ha aperto la strada a questa fondata speranza è quella della neuroplasticità, ossia la proprietà del cervello di essere malleabile sempre, non solo nell'infanzia. Che il cervello fosse una macchina immutabile e che ogni sua parte non potesse essere sostituita o riparata era un assunto indiscutibile nel secolo scorso: una volta inceppato, il congegno perfetto sarebbe rimasto irrimediabilmente danneggiato. La tesi che ha scatenato la rivoluzione della neuroscienza, invece, ci dice che il cervello è in grado di cambiare se stesso e può funzionalmente riorganizzare ogni sua parte per sopperire alle carenze che si vengono a creare in seguito ai traumi o al lento processo di invecchiamento. Non solo. L'intera esperienza umana può essere spiegata esplorando le potenzialità del cervello malleabile: la creatività e l'amore, la dipendenza e l'ossessione. Si tratta di processi neurologici molto complessi, che sono indagati, anzi, vivacemente raccontati con semplicità e chiarezza espositiva.

€ 17,85

€ 21,00

Risparmi € 3,15 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tiktaalik

    25/10/2012 23:56:23

    L'autore , che è uno psichiatra ,ci conduce in un viaggio alla scoperta delle possibilità che ha il cervello di rimodellarsi materialmente,di mutare circuiti e connessioni sinaptiche in virtù di un miglioramento delle proprie prestazioni in ambito psichico o neurologico periferico,cosa che un tempo si riteneva impensabile.E rendendo omaggio , ricordandoli,al lavoro di vari neuroscienziati che negli ultimi tempi stanno ridefinendo le aspettative e le prospettive di sviluppo del potenziale umano.In particolare ho apprezzato il trattamento di un caso di depressione protrattasi per decenni,per poi accertarne le cause in una sofferenza dell'età infantile.Un libro che in certo modo fa sognare.

Scrivi una recensione