Change of the Century

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Ornette Coleman
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Waxlove
Data di pubblicazione: 11 febbraio 2019
  • EAN: 8055515230758

€ 13,90

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il secondo album del leggendario quartetto di Ornette Coleman con Don Cherry, Charlie Haden e Billy Higgins, Change of the Century è per certi versi il disco gemello del monumentale The Shape of Jazz to Come e mostra un gruppo in piena crescita e completamente a suo agio nel rivoluzionario approccio e nell'interazione tra i membri della band. Quando Coleman si concentra sulla melodia, i suoi temi principali sono magici, e quando i pezzi enfatizzano l'interazione di gruppo, l'improvvisazione è più libera. Due delle composizioni classiche più memorabili di Coleman appaiono qui nelle loro versioni originali: "Ramblin" - con tutto lo swing e la spavalderia del blues, e "Una Muy Bonita" stranamente disgiunta, con il suo tema che si ferma e riparte di scatto in movenze del tutto inaspettate.
  • Ornette Coleman Cover

    Altosassofonista e compositore statunitense di jazz. Con il quartetto fondato nel 1958 ha assunto i valori timbrici e di libera melodia come struttura dell'improvvisazione, liberandola dalle norme tradizionali delle sequenze armoniche e aprendo così la strada al «free jazz», di cui ha poi fornito uno dei primi esempi di improvvisazione collettiva nell'album Free Jazz (1960) per doppio quartetto. Ha poi suonato in trio e nuovamente in quartetto. Più recentemente ha accolto suggestioni del rock elettrico con il suo gruppo Prime Time. Ha composto lavori scritti per strumenti ad arco e per orchestra ( Dedication to Poets and Writers, Forms and Sounds, l'importante suite Skies of America). Ha utilizzato altri strumenti, come tromba e violino. Ha compendiato le sue teorie sull'improvvisazione definendole... Approfondisci
Note legali